Quantcast

Sanremo, restyling del mercato in tre mesi: assegnati i lavori di ristrutturazione dell’annonario foto

Vince l'associazione temporanea di imprese tra la Riabitat Liguria Srl, la Giò Costruzioni di Sanremo e la Peira impianti Srl

Sanremo. Con un ribasso d’asta dell’8% ma, sopratutto, la promessa di finire i lavori in tre mesi, l’associazione temporanea d’imprese formata dalla sanremese Giò Costuzioni, la Riabitat Liguria di Rapallo e la cuneese Peira Impianti Srl, si sono aggiudicate l’appalto del restyling del mercato annonario.

Le buste si erano aperte mercoledì scorso e a presentare un’offerta erano stati sei soggetti. L’importo a base d’asta è di circa 1 milione e 300 mila euro.

Tra le tre aziende che formano l’Ati, la matuziana Giò costruzioni, che opera in tutto il nord Italia, è specializzata in ristrutturazioni di mercati e supermercati. Abituati a lavorare in un certo modo, hanno proposto una contrazione del 25% sui tempi previsti, stimati in circa quattro o cinque mesi.

Il cantiere dovrebbe aprire a febbraio e contestualmente i banchi dell’annonario dovrebbero trovare collocazione negli stand predisposti dal Comune in piazza Eroi.