Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo Giovani, 2,4 milioni di italiani per l’esordio. Stasera l’annuncio del cast completo del Festival

Battesimo sottotono per la kermesse che dal Teatro del Casinò ha visto Einar Ortiz staccare il pass di accesso per Sanremo 2019

Più informazioni su

2.428.000 di italiani e uno share del 13.1% per l’esordio di Sanremo Giovani, trasmesso ieri in prima serata su Rai Uno.

La prima del nuovo festival dedicato ai talenti emergenti della musica italiana ha conquistato una fascia di pubblico leggermente più alta rispetto alla versione “ridotta” dello scorso anno, Sarà Sanremo, che aveva superato di poco i due milioni di spettatori.

In ogni caso, un battesimo sottotono per la kermesse che dal Teatro del Casinò ha visto il 25enne Einar Ortiz staccare il pass di accesso per la 69esima edizione del Festival, dove gareggerà in un’unica categoria con i Big.

E a proposito di “campioni”, dieci sono stati svelati proprio nel corso del prime time numero uno di Sanremo Giovani. Come annunciato dall’eccezionale duo di conduttori, Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, dopo tante indiscrezioni, a calcare ufficialmente l’Ariston dal 5 al 9 febbraio saranno: Paola Turci, Simone Cristicchi; Zen Circus; Anna Tatangelo; Loredana Berté; Irama ; Ultimo (“I tuoi particolari”); Nek; Motta; Il Volo; e Ghemon.

Stasera si ripete, con il secondo e ultimo atto del programma Rai che proclamerà l’altro giovane talento di Sanremo 2019. Ad esibirsi saranno Federico Angelucci, Cannella, Cordio, La Rua, La Zero, Le Ore, Mahmood, Mescalina, Francesca Miola, Nyvinne, Saita e Sisma. Attesi come ospiti, invece, gli attori Edoardo Leo e Marco Giallini che presenteranno il loro ultimo film,“Non ci resta che il crimine”, in uscita al cinema.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.