Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione, Miceli firma la tripletta: gli orange battono il Ceriale 3 a 2

I padroni di casa regalano due rigori all'Ospedaletti

Vittoria sofferta e risultato bugiardo quello di oggi della capolista Ospedaletti che ha affrontato in trasferta un tenace Ceriale, all’ultimo posto della classifica temporanea.

Il tabellino che poteva essere più rotondo a favore degli orange di Alan Carlet è firmato bomber Miceli. Per lui una fantastica tripletta con due gol dal dischetto e uno su azione.

L’Ospedaletti inizia con il piede sbagliato incassando un gol di petto, dopo appena tredici minuti dal fischio di inizio, dal numero nove Di Mario. Uno svantaggio recuperato al trentesimo con la prima delle tre reti di Miceli. Al fallo da rigore vengono infatti costretti i padroni di casa dopo alcuni minuti di forte pressing.

La seconda gioia degli ospiti arriva su una delle azioni più belle azioni mai viste in questa prima parte di stagione. La triangolazione tra Rossi e Espinal porta la palla a finire dritta sui piedi di bomber Miceli che batte a rete.

Pochi minuti dopo le squadre fanno rientro negli spogliatoi. Il primo tempo si chiude sul 1 a 2.

Nella ripresa Carlet mette mano alla sua panchina e a colpi di cambi ben calibrati riesce a tenere schiacciato nella propria area il Ceriale, il quale viene costretto nuovamente al fallo da rigore. L’infallibile numero 10 orange calcia e porta il risultato sul 1 a 3.

La sfida si avvia così al termine anche se, a recupero già scaduto, i biancoblu accorciano le distanze, ma ormai il match è un capitolo chiuso.

Da segnalare ancora l’esordio nel secondo tempo del nuovo acquisto Cristian Trotti.

L’Ospedaletti supera un ulteriore ostacolo. Domenica è il turno della Sestrese, tra le avversarie più temibili di questo girone. La classifica parla chiaro.

L’undici di Alan Carlet: Eramita Gianmarco tra i pali, Artioli Giovanni, Fici Roberto, Moraglia Andrea, Negro Alessio, Cadenazzi Fabrizio, Sturaro Fabio, Rossi Diego, Alasia Gian Marco, Miceli Armando, Espinal José.

Pronti a subentrare: Bozzoli Lorenzo (2000), Schillaci Mattia (2000), Scappatura Luca, Saba Matteo, gambacorta Luca (’99), Rinaldi Gioele (’99), Trotti Cristian

Sostituzioni (tutte nel secondo tempo): Scappatura subentra ad Alasia, Saba manda a riposo bomber Miceli, Trotti esordisce con la maglia orange al 32° offrendo il cambio a Sturaro Fabio, Gambacorta per Espinal e Moraglia cede il campo a Schillaci

Ammoniti: Moraglia, Fici

Marcatori: tripletta Miceli

 

La formazione schierata da mister Andrea Biolzi: Breuwer Luca (’98), Genduso Emanuele (2001), Gloria Andrea (’99), Gervasi Giampaolo, Balbo Emanuele, Illiano Daniele, Tomao Luca, Michero Davide, Di mario Fabio, Donà Federico, Quarone loris.

Partono dalla panchina: Ebe Matteo (2000), Volpe Riccardo (’99), Hanati Artur (2001), Alessi Alessandro (2001), Bellinghieri Francesco, Muniz De Andre Lucas (2001), Rossignolo Franco, Gentile Matte (’98), Fantoni Vittorio.

 Sostituzioni: 1 nel secondo

Ammoniti: Breuwer, Di Mario, Rossignolo

Marcatori: Di Mario 13°, pt

 

Direttore di gara: Lorenzo Astengo

Assistenti: Fabrizio Ferlito, Lorenzo Trucco

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.