Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polemica street food in via Cascione. Commercianti e associazioni: “Da rifare”

Falciola (Via Cascione, isola Felice) e Fasano (operatore) rispondono all'assessore Antonio Gagliano.

Imperia. “Tra questo fine settimana e quello precedente in quanto a incassi c’è stato un abisso, per quanto mi riguarda il doppio. Di solito si lavora di più nel secondo week end di dicembre piuttosto che nel primo. Per me, quindi, è da ripetere”. Andrea Falciola, presidente dell’associazione “Via Cascione, isola Felice” e titolare di una cartoleria nella parte interessata risponde all’assessore alla Viabilità Antonio Gagliano che, invece, all’indomani dell’Immacolata aveva preannunciato lo stop della manifestazione organizzata da Luciangela Aimo per conto del Comitato San Maurizio che si è svolta  nella parte pedonalizzata di via Cascione.

Secondo Gagliano che gestisce anche un bar si è rivelata inopportuno scegliere come location della manifestazione via Cascione rispetto ad altre zone, soprattutto per bar e locali di somministrazione e quindi, l’amministrazione non avrebbe concesso più il permesso.

Ha portato solo qualche caffè in più”, aveva sottolineato, e inoltre, molti operatori erano stati sanzionati per aver introdotto il loro furgone all’interno della Ztl. “Non solo – rincara la dose Antonio Gagliano – sono state anche lasciate tracce di unto sulla nuova pavimentazione”.

Gagliano- replica Falciola – mi sembra in contraddizione. Si lamenta che sporcano proprio lui che vorrebbe farci passare di nuovo le macchine”.

Alessandro Fasano, titolare di una macelleria, ha partecipato come espositore: “È un format che mi piace, mi sono divertito e ho lavorato. Credo che in via Cascione bisognerebbe inventarsi un evento diverso al mese. Ho trovato di cattivo gusto multare chi in retromarcia stava solamente, dopo aver pagato lo stallo, entrando per poter lavorare

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.