Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Metà dei velox fissi francesi messi ko dai Gilet Gialli. Bocche cucite in merito nella prefettura delle Alpi Marittime

Almeno 250 delle 3275 apparecchiature del paese sono state distrutte, degradate o bruciate. Altre 1.500 erano coperte con sacchetti di plastica o vernice

Più informazioni su

Tra il 17 novembre – primo giorno della mobilitazione dei “gilet gialli” – e oggi, secondo quanto riporta Europe1, la metà dei 3.275 autovelox automatici in Francia sono stati messi fuori servizio. Sarebbero le vittime collaterali del movimento dei “gilet gialli”.

Almeno 250 delle 3275 apparecchiature del paese sono state distrutte, degradate o bruciate. Altre 1.500 coperte con sacchetti di plastica o vernice.

Contattata da quelli di Nice-matin, per conoscere le dimensioni di questo fenomeno nelle Alpi Marittime, la prefettura si è rifiutata di riferire ai media sull’argomento.

Questi casi di vandalismo si erano già moltiplicati quattro volte rispetto alla media dopo l’entrata in vigore del limite ad 80 km / h su diverse strade della rete secondaria.
.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.