Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mancata realizzazione del villaggio natalizio a Bordighera, Ramoino: “E’ cinepanettone triste”

"La delusione peggiore è quella legata alle aspettative, sopratutto quelle dei più giovani, che possono rimediare facendosi eventualmente accompagnare dagli adulti nelle località limitrofe"

Bordighera. “Puntuale come un orologio svizzero, il “cinepanettone in salsa bordigotta” è arrivato anche quest’anno sui nostri schermi. Un film che, a differenza dell’originale divertente commedia natalizia, non ci strappa più nemmeno una risata. Anzi, ogni anno è inevitabilmente più triste. Sempre la medesima trama: un bando per villaggio natalizio e annessa pista ghiacciata, arrivato troppo tardi, quando del panettone è rimasta solo la crosta, perché altri hanno già mangiato le fette principali e si sono aggiudicati le migliori “scenografie ghiacciate in salsa natalizia”.

Naturalmente non mancano gli aggiudicatari unici, come da consolidata tradizione, attori protagonisti che declinano la propria partecipazione a tempo scaduto, spesso con giustificazioni risibili, imbarazzanti e palesemente raffazzonate. Poi la solita minaccia di penali e crocifissioni pubbliche, come da copione. Ma con un’inedita postilla: le oscure manovre, di misteriosi individui, che, in loco, tramerebbero per “sabotarne l’esito”: se ne sveli l’identità, perbacco, il Sindaco deve sapere.

Abbiamo già visto tutto, le repliche come ben sappiamo, non fanno più audience, anche se quest’anno c’è chi scrive nei sottotitoli che, addirittura, qualcuno gioirebbe di questa imbarazzante situazione, a scapito degli infanti. E il qualcuno è naturalmente chi ricopre gli scranni dell’opposizione cittadina. Non è vero, ma ripetuto ossessivamente dai ” trombettieri del re “, assume la parvenza del vero, scatenando l’indignazione dei commentatori seriali sul web.

Come sempre, la delusione peggiore è quella legata alle aspettative, sopratutto quelle dei più giovani, che possono rimediare facendosi eventualmente accompagnare dagli adulti nelle località limitrofe, dove, amministratori più avveduti, hanno provveduto in tempo ad organizzarsi al meglio. Ma tutti ormai sussurrano nell’orecchio del vicino un segreto, che è tale perché, come dice un vecchio detto, ” lo sanno tutti “: è ora di cambiare trama, il “cinepanettone in salsa bordigotta ” ha smesso di farci ridere. Buon Natale a tutti” – commenta Giovanni Ramoino, consigliere comunale Gruppo Misto – Bordighera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.