Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liceo di Nizza sperimenta sistema elettronico di “riconoscimento facciale”. E’ il primo in Francia

E' la scuola media superiore Eucalyptus

Più informazioni su

Nizza. Il CNIL (Commission nationale de l’informatique et des libertés )ha dato il via libera nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra per avviare la sperimentazione del “riconoscimento facciale” nelle scuole superiori.
I dispositivi saranno testati a gennaio in due plessi: Ampère a Marsiglia ed Eucalyptus a Nizza.

Secondo quanto riporta Nice Matin, questo implica l’installazione di un “gate di controllo” e di accesso video sviluppati dalla Cisco, una società americana.

Utilizzando il confronto facciale e le tecniche di tracciamento della traiettoria, il portale visivo deve, secondo la Regione Paca: ”Fornire assistenza al personale delle scuole superiori al fine di facilitare e ridurre la durata dei controlli, combattere il furto di identità e rilevare i movimenti, nonché rilevare un eventuale visitatore indesiderato”.

Il test avrebbe ricevuto secondo il sindaco Christian Estrosi “Il plauso della comunità educativa”, che ha accolto questa sperimentazione per la prima volta in Francia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.