Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Sanremese chiude il 2018 e il girone di andata con lo 0-0 interno contro il Borgosesia

Mr.Lupo: "Abbiamo disputato un girone di andata strepitoso"

Sanremo. Si chiude con lo 0-0 interno contro il Borgosesia il girone di andata della Sanremese.

Formazione di emergenza per mister Lupo date le molte assenze in particolare nel reparto arretrato. Al centro della difesa c’è Taddei in coppia con Bregliano, sull’esterno Sadek sostituisce lo squalificato Fiore. Centrocampo giovane con Rotulo e Brugni insieme a Spinosa, in attacco c’è Lella supportato da Scalzi e Gagliardi. Molino parte dalla panchina.

Partita avara di emozioni per il pubblico del Comunale che ha il primo sussulto al 7’ quando Bregliano tenta la botta da posizione defilata in area ma la sfera finisce sul fondo.
Al 25’ è Scalzi a rendersi pericoloso con una punizione mancina che finisce di poco a lato alla sinistra del portiere.
Passano quattro minuti e la Sanremese si ripresenta in avanti con una bella combinazione sulla sinistra, Del Frate neutralizza uscendo sui piedi di Spinosa.

L’ultima occasione del primo tempo è ancora per Scalzi che si accentra dalla destra e prova il mancino di potenza. La sua conclusione, però, finisce alta.

Anche nella ripresa la partita non si accende.
La prima occasione si registra al 67’ con la punizione insidiosa di Molino dall’angolo sinistro dell’area. Palla fuori.
Tre minuti più tardi il Borgosesia rimane in dieci per via dell’espulsione di Picone, ma, nonostante l’inferiorità numerica, sono i piemontesi a rendersi pericolosi in area tre minuti più tardi con l’intervento provvidenziale di Bregliano a mettere in angolo.

Al minuto 80 la Sanremese sfiora il vantaggio su azione di calcio d’angolo, ma prima Molino e poi Lo Bosco non riescono a mettere la sfera alle spalle di Del Frate.
Nel recupero la Sanremese ha ancora un’occasione su pasticcio difensivo per gli ospiti e, nonostante l’assalto finale, i biancoazzurri non riescono a trovare la rete della vittoria.

“Abbiamo disputato un girone di andata strepitoso e mi prendo la responsabilità per quello che è successo nell’ultimo mese, non sono riuscito a trasmettere il veleno e la cattiveria giusta per affrontare le partite – ha dichiarato mister Lupo al termine della gara – i ragazzi hanno dato tutto anche oggi, veniamo da un girone di andata molto pesante per i molti impegni e credo che questo abbia influito tanto dal punto di vista atletico e psichico. Mi sento di fare i complimenti a tutti per la prima metà di stagione, avrei voluto chiudere con una vittoria e ho visto da parte loro tutta la disponibilità per poterlo fare. Ora ripartiamo con il vento in poppa per il girone di ritorno”.

“Il bilancio del girone di andata è sicuramente positivo, chiudiamo con 35 punti, uno un meno dell’anno scorso, considerando che siamo partiti per fare una stagione positiva ma non certo con le ambizioni della passata stagione – ha aggiunto il direttore generale Fava – nelle ultime partite sono mancati i risultati, cercheremo di sfruttare al massimo la pausa natalizia per recuperare gli infortunati e fare il meglio possibile nel girone di ritorno”.

LE FORMAZIONI

Sanremese: 1 Manis, 3 Anzaghi, 4 Bregliano, 16 Taddei, 24 Sadek, 7 Brugni, 8 Spinosa, 26 Rotulo (11 La Fauci), 21 Gagliardi (19 Lo Bosco), 27 Scalzi (10 Molino), 9 Lella
A disposizione: 22 Cacciò, 13 Minasso, 14 Franco, 15 Montanaro, 18 Carletti, 25 Martini
Allenatore: Alessandro Lupo

Borgosesia: 1 Del Frate, 2 Picone, 3 Casella (13 Staccotto), 4 Silvestri, 5 Bernardi, 6 Dalmasso, 7 Iannacone, 8 Castelletto, 9 Vitiello, 10 Ravasi (19 Panatti), 11 Pagliaro (15 Beretta)
A disposizione: 12 Vescio, 14 Colombo, 16 Clausi, 17 Sekka, 18 Ollio, 20 Pedrabissi
Allenatore: Marco Didu

Arbitro: Sig. Andrea Calzavara (Varese)
Assistenti: 1° Sig. Ivano Agostino (Sesto San Giovanni); 2° Sig. Matteo Besozzi (Sondrio)

Ammoniti: Iannacone, Picone, Lella, Taddei, Del Frate
Espulsi: Picone
Calci d’angolo: 1-4
Recupero: 0’; 5’
Note: 300 spettatori circa

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.