Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, vigili del fuoco in lutto per la morte del collega Stefano Colasanti

Bandiere a mezz'asta nella sede centrale del comando e in tutti i distaccamenti e un minuto di silenzio

Più informazioni su

Imperia. Un minuto di silenzio, alle 8, e bandiere a mezz’asta: anche i vigili del fuoco dell’imperiese sono in lutto per la morte in servizio sulla Salaria del collega Stefano Colasanti, 50 anni.
Pompiere da 21 anni, Colasanti ieri si è fermato per aiutare i colleghi della squadra di Monte Libretti impegnati presso il  distributore sulla via Salaria all’altezza del comune di Fara Sabina, nel Reatino, dove un’autocisterna era stata avvolta dalle fiamme che si erano propagate, probabilmente, durante le operazioni di travaso del gpl.

Stefano Colasanti stava portando a far revisionare a Monterotondo, a nord di Roma, un mezzo dei vigili del fuoco. Ma vista la situazione di emergenza si ferma per aiutare i colleghi. I pompieri provano a domare le fiamme, ma l’esplosione li travolge e li scaraventa a decine di metri di distanza. Per il 50enne non c’è niente da fare, mentre 7 vigili del fuoco restano feriti, insieme con altre 11 persone, tra cui alcuni operatori del 118: Colasanti muore nell’esplosione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.