Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, terminato con l’apposizione della punta l’albero ecologico di piazza Serra

La strana forma senza puntale sulla sommità aveva innescato ironie e perplessità sui social

Imperia.  Portato a termine l’albero ecologico illuminato costruito con le bottiglie riciclate, nato dall’idea del direttore del Videofestival Fiorenzo Runco e realizzato dal Civ di Porto Maurizio con il patrocinio del Comune.

Inaugurato venerdì scorso alla presenza di assessori e autorità  in concomitanza con quello alla radice del molo lungo di Oneglia (a cura dell’Asno), la sua forma aveva fatto storcere il naso a più di qualcuno e suscitato ironie sul web, tanto che qualcuno lo aveva soprannominato “Spuntacchio” per fare il verso a “Spelacchio“, quello del sindaco di Roma Virginia Raggi dello scorso anno.

Non sono mancati nemmeno gli attacchi all’ideatore Fiorenzo Runco che si difende così: “Per l’albero di Porto  ci sono state parecchie difficoltà tecniche dovute proprio alla tipologia di realizzazione e vari altri imprevisti. Comunque è stato terminato. Sempre per come si poteva ovviamente“.

Fiorenzo Runco passa poi al contrattacco sfogandosi: “Imperia rischiava di non avere luminarie, infatti sono state messe all’ultimo solo perché si è riusciti a raccogliere qualche soldo o perché qualche associazione le ha donate. Le intenzioni erano le migliori. Potevamo starcene anche noi dietro alla tastiera del telefono a sparlare su qualunque cosa, perché questo è lo sport preferito dalla maggioranza degli imperiesi. Abbiamo invece scelto il contrario, lavorando intorno ad una idea per la collettività. Abbiamo sbagliato? Sicuramente si, perché Imperia merita ciò che ha: niente. Tuttavia almeno a noi, resta l’orgoglio di aver fatto qualcosa. Concludo con un consiglio: imperiesi, non rinunciate ai vostri sogni, continuate a dormire…

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.