Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Cristiano Chiarlone è il nuovo direttore tecnico. Smentite le voci di Castagna e Costantini al Vado

L'ex neroazzurro è stato general manager della Cairese. Dai gialloblu ingaggiato l'esterno Cavallone (2000). Bregolin: “Ora caccia alla punta”

Imperia. Cristiano Chiarlone è il nuovo direttore tecnico dell’Imperia. Avrà il compito di affiancare il “gestore” della prima squadra Denis Muça, nonché il team Francesco Bregolin e il direttore sportivo Tore Sassu. Chiarlone, già general manager della Cairese nell’estate del 2017 era stata sollevato dall’incarico  per far spazio a un altro ex neroazzurro, Matteo Giribone.

Il primo “colpo” è l’acquisto proprio dalla Cairese del fluidificante Pietro Cavallone (classe 2000) che prima di approdare nella società della val Bormida era già stato alle dipendenze di Pietro Buttu a Finale. Si insegue anche il giovane Matteo Martelli (classe 1998) centrocampista dell’Unione Sanremo.

In questa prima fase del calciomercato hanno già salutato la truppa neroazzurra il portiere Denis Sadiku e l’attaccante Denis Mehmetaj tornati al Savona, il difensore argentino Emiliano Callegari destinazione Borgaro, il suo compagno di reparto Pier Francesco Figone, Luis Manini e Anes Chariq.

Francesco Bregolin, intanto,  smentisce la notizia apparsa sulle pagine sportive dell’edizione savonese di un quotidiano cartaceo che davano Lenny Castagna e Nicolas Costantini in partenza verso Vado. “Li avranno cercati – dichiara il team manager – ma posso assicurare che non si muovono da qua. Ora stiamo cercando di chiudere con l’attaccante”.

Cristiano Chiarlone è arrivato nell’Imperia nel novembre 2005 durante la gestione Montali vincendo alla fine della stagione il campionato di Eccellenza e disputando il successivo torneo di serie D. A novembre 2007, con la cessione del club alla Trade Line è passato alla Biellese.

Con la casacca nerazzurra ha realizzato 21 reti diventando uno dei beniamini della gradinata Nord.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.