Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elenco regionale degli operatori socio-sanitari, M5s: “Primo passo per un percorso giusto e doveroso”

"Ha doppia finalità: garantire sicurezza a chi da anni lavora senza tutele e a chi ne usufruisce, fornendo garanzie sui percorsi formativi e dunque sulla loro preparazione"

Genova. Votata oggi, in consiglio regionale, la proposta di legge n. 198 tesa a istituire un elenco regionale degli operatori socio-sanitari. La proposta, nata da un’iniziativa trasversale voluta dalla capogruppo del M5S Alice Salvatore con Matteo Rosso e Walter Ferrando, è stata formulata per riconoscere la figura dell’OSS, tutelando sia gli operatori sia gli utenti, e allo stesso tempo anche chi si occupa della formazione degli OSS da ogni forma di abusivismo creando un apposito elenco regionale degli operatori socio-sanitari liguri.

“Un primo passo per un percorso giusto e doveroso – ha dichiarato la capogruppo Salvatore - Spetta ora a Regione Liguria vigilare sui percorsi formativi che abilitano all’esercizio della professione. Ragion per cui l’elenco regionale sarà suddiviso in due sezioni: una sezione in cui saranno inseriti gli enti formativi preposti alla formazione degli operatori e una in cui figureranno coloro che avranno conseguito attestazione e qualifica di OSS secondo le normative vigenti. Riteniamo sia un percorso virtuoso con doppia finalità: garantire sicurezza a chi da anni lavora senza tutele e a chi ne usufruisce, fornendo garanzie sui percorsi formativi e dunque sulla loro preparazione”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.