Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carabinieri scendono in strada. Diminuiti del 16% i furti in abitazione foto

Maggiore vicinanza ad anziani e fasce deboli. Colonnello Mommo: "Nei loro confronti, reati più odiosi"

Più informazioni su

Imperia. Forte decremento di tutti i reati, in special modo delle rapine e dei furti in abitazione, diminuiti, questi ultimi, di oltre il 16%. Maggiore presenza dei carabinieri, con pattuglie appiedate che controllano i vari territori garantendo capillarità e velocità di intervento in caso di bisogno e, soprattutto, grande attenzione rivolta alle fasce deboli, in special modo gli anziani, “vittime dei reati più odiosi”. E’ questo il bilancio tracciato dal tenente colonnello Andrea Mommo, comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri, a margine di un incontro con la stampa che ha visto presenti i comandanti delle tre compagnie carabinieri presenti a Imperia, Sanremo, Bordighera e Ventimiglia.

L’anno che sta per concludersi ha visto l’Arma impegnata nel perseguire il 64% dei reati complessivi commessi in provincia a fronte del 61% registrato nel 2017. Un dato indicativo dell’impegno dei carabinieri, che hanno incrementato del 3% il loro lavoro sul territorio, contrastando oltre la metà dei reati in tutta la provincia.

Sotto la guida del colonnello Mommo, i militari sono tornati in strada. “Noi siamo nati per essere vicini alla gente”, ha detto il comandante, “La gente deve sapere che ci siamo, che siamo qui per garantire legalità e sicurezza”.
Tre gli elementi principali messi in campo per prevenire i reati: una più capillare presenza dei comandanti di stazione dove non esiste un presidio dell’Arma per garantire un dialogo più diretto con i cittadini; un rapporto molto stretto con le scuole con incontri specifici su bullismo, alcol e droghe e, tiene a sottolineare Mommo, “un dialogo costante e continuo con gli anziani”.

Oltre agli incontri settimanali nei maggiori punti di aggregazione dei meno giovani, i carabinieri della provincia di Imperia hanno realizzato brochure “personalizzate” da distribuire agli anziani, nei quali oltre ai numeri utili da tenere a portata di mano, vengono spiegati, in modo semplice e diretto, i meccanismi delle truffe più comuni.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.