Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bocciofila di Roverino, “Irregolarità nel registro dei soci”. Scoppia il caso durante le elezioni del direttivo

Rifiutata la richiesta di posticipare le votazioni. Quattro soci annunciano di procedere per vie legali

Ventimiglia. Si sono svolte in un clima teso le elezioni per il direttivo della società Unione Bocciofila Roverino per il biennio 2019-2020, che per la prima volta dopo 40 anni non avrà Franco Paganelli come presidente. Paganelli, infatti, non si è ricandidato.

Nei minuti precedenti le votazioni, alcuni soci hanno consegnato una lettera al presidente della commissione elettorale, Giuliano Manozzo, con la quale hanno richiesto di posticipare le elezioni per presunte irregolarità presenti nel registro dei soci, chiamati a scegliere tra gli undici candidati in lizza per i sette posti da consiglieri.

Nonostante la richiesta, le votazioni sono iniziate ugualmente. “Andremo per vie legali”, annunciano Flavio Martini, Ino Isnardi, Giovanni Carlo Orengo e il probiviro Gino Pesce. I quattro denunciano il fatto di essere stati tenuti all’oscuro delle imminenti votazioni. E non solo: “Due di noi, Isnardi e Orengo, sono in possesso della tessera soci, ma non figurano nel registro dei soci stessi”. Al numero della tessera in loro possesso, sul registro risulterebbero nomi di altri. “Ora vogliamo andare a fondo alla questione”.
“Abbiamo solo chiesto di rimandare di una settimana il voto”, concludono i quattro, “Non c’è stata la volontà di trovare un accordo in modo pacifico, allora vorrà dire che ci penserà la Procura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.