Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Argentina-Virtus Sanremo finisce 3 a 3. Mister Sammassimo: “Partita sfortunata”

In campo oggi allo "Sclavi"

Più informazioni su

C.S. 35/2018 II CAT: A.ARGENTINA – VIRTUS SANREMO 3-3
(4′ Franzone, 23′ Lupo, 52′ Capuzzi, 54′ Siberie, 56′ Panessa, 77′ Labricciosa)

A.ARGENTINA: 1.Amoretti, 2.Costantini (A 58′) (dal 69′ 20.Labricciosa), 3.De Mare (c) (A 34′ A 84′ = E), 4.Quaglia (E 74′), 5.Alberti (A 13′), 6.Eulogio, 7.Mbaye (dal 56′ 19.Vecchiotti), 8.Muratore (dal 50′ 14.Miatto (A 70′)), 9.Siberie (A 88′), 10.Cariello (A 45′), 11.Franzone (45’+1) (dall’85’ 18.Calzetta). A disp: 12.Migliano, 13.Soscara, 15.Almonti, 16.Aroro, 17.Izetta. All.i: Cariello e Sammassimo.

VIRTUS SANREMO: 1.Ferraresi, 2.Godfavo, 3.Donato (A 40′) (dal 65′ 18.Marone), 4.Panessa (A 54′ A 89′ = E), 5.Diallo, 6.Capuzzi, 7.Ochisor (dal 71′ 19.Lizza), 8.Abayomi, 9.Capozucca (c) (A 34′), 10.Lupo, 11.Saidy. A disp: 13.Fonte, 14.Ambesi, 15.Lupu, 16.Piermarini, 17.Lanteri. All.: Moroni

DIRETTORE DI GARA: sig. Luca Novaro Mascarello (IMPERIA)

Una partita dai mille volti e dalle mille emozioni quella che oggi è stata offerta agli spettatori dello “Sclavi”. I ragazzi di mister Samassimo erano partiti con il piede giusto e dopo soli 4 minuti si erano portati in vantaggio grazie a Franzone, bravo a sfruttare a pieno un’azione travolgente di Siberie. Con il passare dei minuti si sono fatti avanti sempre più gli ospiti, capaci, in avvio di ripresa, di ribaltare tutto e portarsi in vantaggio. In pochi minuti Siberie sigla il pareggio e Panessa regala agli ospiti un nuovo vantaggio. Labricciosa permette poi agli armesi di agguantare il pareggio nonostante la doppia inferiorità numerica rossonera per le espulsioni di Quaglia e De Mare.

LE DICHIARAZIONI
Sammassimo: “Tanta sfortuna in una partita difficilissima. Avremmo potuto vincere ma, come già altre volte in questo campionato, per piccoli errori paghiamo un prezzo molto caro. Complimenti agli avversari”.
Fameli: “Partita sfortunata che era importante vincere. Purtroppo non siamo andati oltre il pareggio e quindi dobbiamo cercare di capire quello che non funziona. Andare in vantaggio presto è sempre un vantaggio ma oggi non siamo stati abbastanza abili a gestirlo. Ci rifaremo”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.