Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arenzano trionfa al Torneo 8 dicembre alla “Cascione”, la Rari Nantes Imperia si piazza al 5° posto

E' stato un buon test per le formazioni che si sfideranno ufficialmente tra loro nella prossima Serie B

Imperia. Ha trionfato la pallanuoto al torneo 8 dicembre, dove Rari Nantes Arenzano ha primeggiato battendo in finale Locatelli. Ottimo successo, insomma, per la rassegna targata Rari ed ospitata alla Piscina Cascione. E’ stato un buon test per le formazioni che si sfideranno ufficialmente tra loro nella prossima Serie B: un confronto per misurare il proprio livello e la condizione atletica.

La Rari Nantes Imperia ha ceduto ai futuri vincitori (0-9), nella prima partita, con una formazione rimaneggiata. E’ giunta una sconfitta anche contro Dinamica Torino dell’ex Garibaldi (5-8) ma con un gioco nettamente diverso ed infine, nel derby in famiglia tra i fratelli Merano, è arrivata la vittoria su Vigevano (9-7) che ha consentito alla Rari di acciuffare il 5° posto.

Mister Stefano Fratoni, al termine della rassegna, ha commentato: “Ho visto dei miglioramenti, lungo lo svolgimento del torneo. Partiti male, abbiamo terminato con una vittoria come se avessimo avuto bisogno di carburare. Al mattino abbiamo affrontato due squadre che lotteranno sicuramente per i play-off. E se contro Arenzano non siamo praticamente scesi in vasca, ci sono stati dei miglioramenti netti sia con Dinamica che Vigevano. Abbiamo bisogno ancora di allenamento per crescere ma, a tratti, ho visto il gioco che desidero dai miei. Inoltre, siamo riusciti a mantenere la calma anche quando i match si stavano innervosendo. I ragazzi sono ancora un po’ tesi, vorrei che si sciogliessero di più mentre giocano”.

Il torneo è stato vinto da Arenzano che in finale ha avuto ragione del Locatelli. Terza Dinamica Torino davanti a Chiavari, Imperia e Vigevano. I giallorossi che hanno preso parte alla rassegna sono: cap. Filippo Rocchi, Federico Merano (portiere), Fabio Amoretti (portiere), Andrea Somà, Giacomo Fratoni, Gianluca Lombardi, Raffaele Ramone, Andrea Pedio, Vincenzo Mirabella, Jarno Spano, Lorenzo Giostra, Enea Merkaj, Leon Kovacevic, Luca Bracco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.