Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Lecco arriva la prima sconfitta stagionale, Sanremese battuta nel big match di giornata foto

Nonostante la sconfitta odierna mantiene ben salda la seconda posizione in classifica ma perde terreno nei confronti della capolista Lecco, ora a più 5 sui matuziani

Sanremo. Alla 14° giornata arriva la prima sconfitta stagionale per la Sanremese. I matuziani, nonostante una buona prova, cedono 2-0 sul campo della capolista, una corazzata costruita per puntare senza indugi alla promozione diretta.

In panchina per i biancoazzurri c’è Correale al posto dello squalificato Lupo. Sanremese con la formazione tipo, in difesa c’è Castaldo al posto dell’infortunato Giubilato, a centrocampo il 2000 Brugni e in attacco La Fauci supportato da Molino e Scalzi. Dopo pochi minuti di gioco mister Correale è costretto a operare il primo cambio a causa dell’infortunio di Castaldo. Al suo posto entra Bregliano. Subito pericoloso il Lecco con il tocco ravvicinato di Moleri neutralizzato da Manis.

All’11’ Scalzi recupera palla sulla linea di fondo e serve in mezzo per Spinosa che, però, non inquadra lo specchio della porta. Al 17’ il Lecco passa in vantaggio. D’Anna fa tutto da solo, si accentra dalla sinistra e trafigge Manis con un tiro dalla distanza potente e preciso. Alla mezz’ora Lecco ancora pericoloso con il tentativo da fuori di Segato, Manis si distende e devia in angolo. Sullo scadere della prima frazione la Sanremese ha la grande occasione per riportarsi in parità. Molino, con uno dei suoi magistrali calci di punizione, colpisce il palo alla sinistra di Safarikas.

In pieno recupero anche il tentativo di Brugni dalla distanza con la sfera che viene bloccata dall’estremo difensore di casa. La ripresa si apre con il tentativo dalla distanza di Taddei neutralizzato da Safarikas, ma al 50’ D’Anna firma la doppietta personale con un pallonetto dalla lunga distanza che vale il 2-0 per i padroni di casa. La ripresa scorre via senza particolari emozioni. Segato ci prova ancora da fuori, ma Manis repinge. Occasione anche per Fall che, da distanza ravvicinata, si vede respingere la sfera da Safarikas. Molti i tentativi dei matuziani che, però, non riescono ad accorciare le distanze. Segato ha poi sui piedi la palla del 3-0 ma l’ottimo riflesso di Manis gli nega la gioia del
gol.

La gara si chiude sul 2-0, vittoria che vale ai padroni di casa l’allungo in classifica. Nonostante la sconfitta odierna la Sanremese mantiene ben salda la seconda posizione in classifica ma perde terreno nei confronti della capolista Lecco, ora a più 5 sui matuziani.

Le formazioni

Sanremese: 1 Manis, 3 Anzaghi, 5 Videtta, 6 Castaldo (4 Bregliano), 23 Fiore, 7 Brugni (18 Carletti), 16 Taddei, 8 Spinosa, 10 Molino (9 Fall), 27 Scalzi (21 Gagliardi), 11 La Fauci (26 Rotulo)
A disposizione: 12 Pirisi, 15 Montanaro, 19 Lo Bosco, 24 Sadek
Allenatore: Roberto Correale

Lecco: 12 Safarikas, 2 Magonara, 4 Carboni (19 Merli Sala), 6 Pedrocchi (25 Ba), 8 Segato, 11 D’Anna, 13 Malgrati, 17 Corna, 20 Capogna (9 Lella), 21 Lisai (24 Silvestro), 28 Moleri (26 Dragoni)
A disposizione: 22 Guadagnin, 5 Poletto, 14 Meneghetti, 16 Di Bella
Allenatore: Marco Gaburro

Arbitro: Sig. Alberto Ruben Arena (Torre del Greco)
Assistenti: 1° Sig. Matteo Pressato (Latina); 2° Sig. Marco Cerilli (Latina)

Marcatori: 17’, 50’ D’Anna
Ammoniti: Anzaghi, D’Anna, Scalzi, Molino, Corna, Taddei, Segato
Calci d’angolo: 5-3
Recupero: 6’; 4’

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.