Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Capodanno festa con i Matia Bazar in via Cascione

Il sindaco Scajola annuncia: "Se non ci saranno intoppo, riapertura del Cavour per San Leonardo 2019"

Imperia. La città saluta il 2018 e da il benvenuto al 2019 con un concerto dei “Matia Bazar” nella loro nuova formazione che si terrà come preannunciato nell’isola pedonale di via Cascione, sulla balconata del teatro Cavour,  come lo scorso anno era toccato a Francesco Baccini.

riviera24 - Auguri Imperia

I Matia Bazar saranno introdotti dalla cantante Franziska Frey, dalle 22. 30. Dj Tex concluderà la serata fino a notte fonda.

L’assessore alle manifestazioni Simone Vassallo spegne una volta per tutte le polemiche.

Per me – dice – non esiste Capodanno a Oneglia o a Porto Maurizio, ma il Capodanno di Imperia. Lo abbiamo replicato in via Cascione perché ce lo hanno chiesto i commercianti. Il prossimo anno lo potremmo fare a Oneglia, al Parco urbano, o perché no in uno dei nostri borghi“.

Il budget a causa dei problemi finanziari di Palazzo civico è  tutto a carico di finanziatori privati.  Main sponsor la Teknoservice.

Direttore artistico della serata è Eugenio Ripepi.  Il Civ di Porto Maurizio si è occupato degli aspetti organizzativi e sarà di supporto allo staff del Comune, mentre “Imperia Musicale” di Nico Zanchi della parte tecnica e dell’intrattenimento che precede il live.

In particolare il Civ, il consorzio d’impresa degli operatori di via Cascione e dintorni presieduto da Riccardo Caratto si occuperà delle incombenze logistiche.

Per quanto riguarda viabilità e Piano della sicurezza non cambia molto rispetto allo scorso anno: la Ztl sarà chiusa completamente al traffico e mezzi dell’organizzazione faranno da barriera agli ingressi. L’ordinanza conterrà il divieto di spray al peperoncino e dell’uso di contenitori in vetro.

Già pronta, infatti, la task- force dei volontari coordinata dal presidente dell’U.s. Caramagna del Civ Giovanni Lazzarini che si occuperà dell’accoglienza I locali di somministrazione della zona, bar e pizzerie resteranno aperti.

Il sindaco Claudio Scajola ha annunciato grosse novità per quanto riguarda il teatro Cavour: l’investimento di un milione e 700 mila euro permetterà di riammodernare l’intera struttura compreso il Ridotto.  “Tempi ? I progetti sono già esecutivi, a marzo ci saranno le gare. Speriamo di poterlo inaugurare per San Leonardo, a fine novembre 2019“, ha concluso il primo cittadino.     

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.