Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, respinti dalla Francia, fanno a sassate sull’Aurelia. Otto migranti indagati per rissa

E' successo nei pressi di Grimaldi Inferiore

Ventimiglia. Erano appena stati respinti in Italia dalla Francia quando, per motivi legati a conflitti tra le loro diverse etnie, hanno iniziato a scagliarsi pietre sull’Aurelia, in località Grimaldi Inferiore: protagonisti undici migranti, dei quali otto sono stati bloccati e identificati dai sei agenti della polizia di Stato, intervenuti a seguito delle numerose segnalazioni ricevute da passanti, spaventati dalla violenta colluttazione.

Due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Liguria della Polizia di Stato sono intervenute immediatamente. L’azione è stata veloce e risolutiva. L’arrivo degli agenti ha subito interrotto la contesa e ha impedito che la stessa degenerasse.

I fermati sono stati accompagnati al commissariato P.S. di Ventimiglia dove i poliziotti hanno accertato la loro identità. Tutti erano stati appena respinti in Italia dalle Autorità francesi e risultavano sedicenti e senza fissa dimora. Gli operatori di Polizia intervenuti non hanno rilevato danni a persone estranee ai fatti o a cose.

L’indagine ha appurato che il motivo scatenante della violenta contesa è da ritenersi connessa a conflitti di natura etnica. Lo scontro sarebbe infatti scaturito dalla contrapposizione di due gruppi di diversa origine continentale: quattro giovani di nazionalità somala si sono contrapposti a quattro giovani stranieri di origine asiatica, due pakistani e due afghani. Vent’anni l’età media dei soggetti coinvolti.

Tutti gli stranieri sono stati indagati in stato di libertà per rissa aggravata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.