Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, la scuola Cavour incontra il testimone di giustizia Rocco Mangiardi foto

Si tratta di un imprenditore calabrese che ha avuto il coraggio di denunciare il tentativo di estorsione subito dalla 'ndrangheta

Ventimiglia. Nell’ambito delle manifestazioni inerenti il tema della legalità, in data odierna a partire dalle 8,30, si terrà presso la scuola secondaria di primo grado di Roverino, per l’IC n.2 Cavour di Ventimiglia, diretto da Antonella Costanza, un incontro conferenza-seminario che avrà per tema l’estorsione da pizzo, nell’ambito del progetto “La mafia è un problema che riguarda tutti, combattiamola con la cittadinanza attiva!”

A tal proposito, Antonella Costanza ha invitato il Rocco Mangiardi, testimone di giustizia, che renderà’ i presenti partecipi della sua esperienza di denuncia contro la ‘ndrangheta.

Rocco Mangiardi è un imprenditore calabrese, che continua ad operare nella sua terra, anche se sotto scorta, per aver avuto il coraggio di denunciare il tentativo di estorsione subito dalla ‘ndrangheta ed aver causato la condanna di alcuni dei suoi esponenti.

All’iniziativa saranno presenti tutte le classi terze medie e la classe quinta relativa alla scuola primaria Portanuova.
L’incontro si ripeterà nel pomeriggio alle ore 15 presso l’aula magna di Nervia, dove saranno presenti tutte le classi quinte della primaria relative ai plessi di Nervia e Roverino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.