Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, gioia e commozione alla scuola Cavour per le celebrazioni del 4 novembre foto

La manifestazione ha visto il lancio da parte degli alunni di palloncini verdi bianchi e rossi, che recavano attaccati dei fiori di carta, simbolo degli eroici caduti in guerra e saliti al cielo

Ventimiglia. In occasione della ricorrenza del 4 novembre in cui si celebra la giornata dell’Unità d’Italia, si è tenuto presso il
plesso della scuola dell’infanzia di Ventimiglia alta dell’ IC N.2 Cavour di Ventimiglia, un incontro tra i bambini della scuola dell’infanzia, i ragazzi del Consiglio Comunale e gli esponenti delle Forze dell’Ordine fra cui la Polizia locale nella persona del vigile Paolo Mattiauda ed il capitano Giangreco dei Carabinieri di Ventimiglia.

All’incontro hanno presenziato la dirigente dell’istituto, Antonella Costanza, la professoressa Pastor, il professor Potestio ed il team docente della scuola dell’infanzia di Ventimiglia alta.

La cerimonia è iniziata con un interessante intervento del indaco dei ragazzi che ha tratteggiato le fasi della storia che hanno portato all’Unità d’Italia e la lettura, da parte di un’alunna della classe terza, di un significativo commento
sulla crudeltà della guerra e la sua inutilità’.

La manifestazione si è molto animata ed ha visto il lancio da parte degli alunni, di palloncini verdi bianchi e rossi, che recavano attaccati dei fiori di carta, simbolo degli eroici caduti in guerra e saliti al cielo.

I piccoli hanno poi recitato una poesia in tema ed in conclusione tutti insieme hanno intonato l’Inno nazionale ben guidati dal maestro Potestio. La cerimonia ha suscitato interesse e commozione in tutti i presenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.