Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia Calcio, la Juniores in lotta per il primo posto in classifica

I granata hanno espugnato il campo del Celle Ligure in una partita piuttosto movimentata, che ha visto l'espulsione del tecnico granata Luccisano

Ventimiglia. Con la vittoria del Ventimiglia Calcio e la sconfitta di Ceriale e Alassio, si riaprono i giochi per il primo posto in classifica del torneo Juniores. I granata hanno espugnato il campo del Celle Ligure (2-5), in una partita piuttosto movimentata che ha visto l’espulsione del tecnico granata Luccisano.

Martedì 13 (ore 20) il Ventimiglia recupera il match casalingo con il Quiliano: in caso di vittoria i frontalieri volerebbero al primo posto. Le reti granata sono state realizzate da Macrì, Morscio, Managò e Verbicaro (2). L’espulsione di Luccisano è invece maturata dopo due rigori assegnati ai padroni di casa e il mancato stop al momento della seconda rete del Celle, stop invocato dai granata per un intervento degli avversari ritenuto falloso.

Gli Allievi 2002 non hanno giocato a causa delle pessime condizione del campo della Dianese e Golfo (maltempo), mentre i 2003 hanno pareggiato (1-1) con il Taggia (rigore trasformato da Andreutti). Pari, sotto il diluvio di sabato pomeriggio, anche per i Giovanissimi 2005 che ospitavano il Legino. Il gol del Ventimiglia è stato messo a segno da Bertone.

Gli Esordienti 2007 hanno avuto facilmente ragione del Riva Ligure: 3 tempi a 0. Le reti granata portano la firma di Ferrante (2), Luccisano, Moro (3), Kanina, Corso e Lercari. Sconfitti invece gli Esordienti 2008 con l’Imperia B (1-3) e i Pulcini 2008 (sia nel recupero con l’Ospedaletti e con il Don Bosco). Infine bella affermazione (3 tempi a 1) dei Pulcini 2009 sull’Unione Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.