Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, il sindaco Biasi incontra la cittadinanza per parlare di sicurezza

Si terrà lunedì 19 novembre a partire dalle 19 presso la Sala Polivalente G. Natta

Vallecrosia. Il sindaco Armando Biasi prosegue con il progetto di amministrazione trasparente e di coinvolgimento della cittadinanza: lunedì 19 novembre a partire dalle 19 presso la Sala Polivalente G. Natta ha indetto un’assemblea pubblica sul tema “Il ruolo della Polizia Locale nella sicurezza della comunità”

Proseguono gli incontri con la popolazione - afferma il sindaco Armando Biasi – il prossimo appuntamento sarà dedicato al ruolo della polizia locale, i nostri agenti rivestono un funzione di rilievo nella sicurezza dei nostri concittadini. Riteniamo giusto trasmette alla popolazione il loro ruolo e le loro competenze. Inoltre, sono particolarmente soddisfatto di poter affrontare con la popolazione l’argomento della videosorveglianza, un supporto fondamentale per il controllo del territorio.

Invito i cittadini a partecipare alla riunione di lunedì 19, per avere un confronto con l’amministrazione su questo tema importante. E’ fondamentale che i cittadini abbiamo un momento in cui esprimere un ‘opinione su argomenti fondamentali per la comunità. L’assemblea pubblica è un momento importante di coinvolgimento della popolazione, sinonimo di democrazia e di crescita dell’intera comunità.

I consiglieri hanno modo di esprimersi in consiglio comunale, questo tipo di iniziativa, invece, deve dare spazio e voce ai cittadini, che possono avere un contatto diretto con l’Amministrazione, senza filtri.

L’assemblea avrà inizio alle 19 sino alle 20 e si tratterà il tema della sicurezza e dalle 20 alle 21 ascolteremo le proposte dei cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.