Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sopralluogo della deputata del M5s Leda Volpi nelle aree dell’imperiese danneggiate dal maltempo foto

Nella Legge di Bilancio il Movimento 5 stelle prevede di inserire dei provvedimenti straordinari per far fronte all’emergenza e riportare al più presto alla normalità la situazione in Liguria

Imperia. Un sopralluogo nelle zone della provincia di Imperia colpite dal maltempo di questi giorni. La deputata del Movimento 5 Stelle Leda Volpi domenica 4 novembre si è recata sul litorale imperiese, insieme al collega
Marco Rizzone e ai consiglieri regionali del Movimento 5 stelle Alice Salvatore e Marco de Ferrari.

Al porto di Imperia, i pescatori hanno fatto osservare dal mare i danni ingenti subiti dal molo nella parte di più recente costruzione, adesso pericolante e inaccessibile da terra, tanto da dover essere sorvegliato a vista per evitare pericolosi accessi.

A Sanremo si stima circa un milione di euro di danni alle strutture balneari, rendendo necessario un
progetto di prevenzione dei danni che le future mareggiate potrebbero aggravare. Una delle stelle nel simbolo del Movimento rappresenta proprio la tutela dell’ambiente, tema fondamentale per i pentastellati; nei decenni la cementificazione selvaggia, lo scarso rispetto dell’ambiente e la mancata prevenzione hanno posto le basi affinché gli eventi atmosferici eccezionali, ormai sempre più frequenti, portino a conseguenze catastrofiche.

Nella Legge di Bilancio il Movimento 5 stelle prevede di inserire dei provvedimenti straordinari per far fronte all’emergenza e riportare al più presto alla normalità la situazione in Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.