Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, da CNA 2500 euro ai Centri Provinciali Antiviolenza foto

I fondi sono altresì i proventi raccolti durante l'evento di solidarietà sul tema del contrasto alla violenza sulle donne ed alla parità di genere organizzato da CNA Impresa Donna

Sanremo. Duemilacinquecento euro: è l’importo dell’assegno che andrà destinato ai Centri Provinciali Antiviolenza. I fondi sono altresì i proventi raccolti durante l’evento di solidarietà sul tema del contrasto alla violenza sulle donne ed alla parità di genere organizzato da CNA Impresa Donna.

Riviera24- CNA violenza sulle donne

Costanza Pireri, assessore con delega alle Politiche Sociali e Servizi alla Persona del Comune di Sanremo: “Gli sportelli antiviolenza sono a Imperia, Sanremo e Ventimiglia. È non accolgono solo donne, anche uomini.

Allargando il discorso della violenza posso dire anche che nei giorni scorsi abbiamo assistito a delle esternazioni che non voglio citare per non fare pubblicità a questi personaggi che hanno parlato. Non esiste solo la violenza fisica, anche quella verbale”. Con ovvio riferimento a quanto detto dal viceministro Di Mario e dal collega di partito, il pentastellato Di Battista, che hanno definito i giornalisti italiani rispettivamente “Infimi sciacalli” e “Puttane”.

Tornando all’argomento odierno Pireri dice: “E un primo passo importante verso altre iniziative. Con questo tesoretto daremo degli aiuti“.

Martina Gandolfo, coordinatrice dei Centri Antiviolenza ISV: “Sono 86 le donne che quest’anno si sono rivolte ai centri antiviolenza, delle quali 56 hanno seguito un percorso. Il loro principale problema è quello economico, che non le permette di allontanarsi da chi le maltratta“.

Jessica Locatelli, JOBEL Cooperativa Sociale: “Se le donne vengono da noi vuol dire che i centri funzionano, ma anche che ci sono molte donne maltrattate“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.