Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata “porta a porta”. A Imperia iniziata la distribuzione dei kit fotogallery

La consegna dei kit andrà avanti fino al 28 febbraio

Imperia. Cinque mastelli, un sottolavello e appositi sacchetti per le utenze domestiche. Solo un sottolavello e fornitura annuale dei sacchetti per chi vive in condominio. E’ iniziata stamani la distribuzione dei kit, da parte della Teknoservice, per la raccolta differenziata “porta a porta” a Imperia. Il responsabile del servizio, che andrà avanti fino al 28 febbraio, è Gianluca Forti.

Distribuzione mastelli imperia

La distribuzione si svolgerà nelle ex stazioni di Oneglia e Porto Maurizio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 20. Il sabato dalle 9 alle 13. Teknoservice incaricata per ordinanza sindacale fino a dicembre 2019 ricorda che per ritirare il il kit c’è bisogno di portare con sé la tessera sanitaria che sarà utilizzata per abbinare il chip di controllo posizionato a ciascun bidoncino consegnato a ogni utente per poter poi effettuare i controlli.

La raccolta avverrà ogni 3 giorni per l’umido, una volta alla settimana per carta, plastica, metalli e indifferenziata.
“Da febbraio partiamo buoni ultimi – dice il sindaco Claudio Scajola – in un mese vogliamo passare dall’attuale percentuale del 36 per cento al 65 per cento di differenziata. Ciò vuol dire città più pulita ma anche meno spreco”.
“Le utenze condominiali – spiega Paola Gasparini direttore marketing Teknoservice – ovvero quelle a partire da 8 unità immobiliari, riceveranno i bidoni muniti di rotelle, differenziati per colore da 120, 240 o 360 litri a seconda del numero degli appartamenti, mentre al di sotto di questa soglia ciascun utente avrà bidoncini personalizzati. Tutti riceveranno il ‘sotto lavello’ per l’organico e i sacchetti. Saranno svolti controlli da personale Teknoservice per verificare il corretto conferimento attraverso il codice contenuto nel microchip”.

Per chi ha la seconda casa, se i suoi tempi di permanenza in città non coincidono con il ritiro, potrà, prima di partire, consegnare la sua spazzatura presso i centri di conferimento di via Artallo e dell’Argine sinistro che rimangono aperti anche la domenica.
Per il ritiro a domicilio degli ingombranti il servizio rimane attivo con prenotazione al numero verde 800 189 022.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.