Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polis incontra candidati e volontari della campagna elettorale di Claudio Scajola

Venerdì alle 18 nella sede di via Matteotti. Si avvicina il debutto per la formazione dell’ex ministro

Imperia. “Polis”, la neonata associazione politica che fa capo al sindaco Claudio Scajola apre i rinnovati locali di via Matteotti: venerdì sera alle 18 è in programma un happening “riservato” all’esercito dei candidati e dei volontari che hanno animato la campagna elettorale.

Il già “quartier generale” del Coordinamento provinciale e comunale di Forza Italia e  in precedenza di una sezione della Democrazia cristiana, si presenterà rinnovati grazie al lavoro dei volontari che hanno rinfrescato le pareti e messo mano ad arredi e impianti.

Polis ufficializzerà entro Natale un direttivo composto dagli esponenti delle formazioni civiche che hanno sostenuto la candidatura di Scajola alle comunali, molti eletti, alcuni nominati assessori: “Imperia Insieme” di Angelo Musso e Luca Volpe, “Obiettivo Imperia” di Fabrizio Gramondo,  Simone Vassallo, Fabio Garibbo e Giovanni Lazzarini, “Area Aperta”  del vicesindaco Giuseppe Fossati  e di Vincenzo Garibbo compreso “Il popolo della famiglia” di Nino Iraci che non ha raggiunto il quorum.

“Numero uno”  designato è l’ex sindaco e presidente della Provincia Luigi Sappa che sarà affiancato da un “Comitato di saggi” nel quale siederanno gli esponenti con maggiore esperienza in campo politico e amministrativo. Presidente onorario, naturalmente, Claudio Scajola.

Rimanendo in  provincia a Sanremo sarebbero arruolati Gianni Giuliano, l’esponente ex Dc Jean Rodà  e l’ex Alleanza nazionale Umberto Bellini.

A Diano Marina conferma l’appoggio dato in campagna elettorale l’ex assessore della prima giunta di Giacomo Chiappori Francesco Bregolin.

L’obiettivo è quello di contendere al “blocco Toti” (Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia) la leadership dei moderati sul territorio.

Nel Ponente savonese scontata l’adesione a Polis del sindaco di Alassio Marco Melgrati.

A Savona il pretoriano scajolano è l’assessore Piero Santi membro della giunta guidata da Ilaria Caprioglio con la quale lo stesso Claudio Scajola ha iniziato a dialogare.

Segnali, nemmeno tanto occulti visto che era presente al pranzo de “Il Cascin” di Gianni Massa, di simpatia l’ex ministro li ha lanciati nei mesi nei confronti di Luciano Pasquale, presidente savonese della Camera di Commercio delle Riviere Liguri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.