Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Obiettivo Imperia” rinnova le cariche. Sabato il pranzo di Scajola a “Il Cascin”

Battesimo in valle Impero per “Polis”, l'associazione politica dell'ex ministro.

Imperia. “Obiettivo Imperia”, la formazione civica che accanto a “Imperia Insieme”, “Area Aperta” e “Popolo della famiglia” ha sostenuto la candidatura a sindaco di Claudio Scajola, si è ritrovata per rinnovare le cariche direttive.

Dichiara Fabrizio Gramondo, il chirurgo ospedaliero e presidente dell’Imperia calcio, tra i fondatori del movimento: “Confermiamo l’adesione a Polis, ma restiamo autonomi. Ci riempie di soddisfazione esserci ritrovati mesi dopo la campagna elettorale tutti insieme e, anzi, si stanno avvicinando anche nuove persone interessate al nostro progetto”.

“Obiettico Imperia” esprime due assessori, Ester D’Agostino (Lavori pubblici) e Simone Vassallo (Manifestazioni e Sport).

In pole position per la presidenza della formazione c’è Giovanni Lazzarini (foto) in ticket con Cristina Gavi.

Intanto, Claudio Scajola torna a radunare i suoi fedelissimi, sabato a “Il Cascin” di Arzeno d’Oneglia e questa volta da sindaco.

Nell’ultima occasione l’ex ministro era stato ospite dell’azienda agricola il 17 febbraio 2018: tra una portata e l’altra Scajola davanti a un centinaio di commensali aveva dato l’annuncio della sua candidatura, ufficializzata poi, poche ore dopo nell’ufficio di viale Matteotti di fronte a microfoni e taccuini.

Claudio Scajola risale, dunque, la valle Impero per recarsi dal suo amico (e sostenitore) Gianni Massa titolare de “Il Cascin” con addosso la fascia tricolore.

L’occasione (gli invitati sono una cinquantina) è anche quella di brindare alla nascita di “Polis” l’associazione politica e culturale che guarda non solo alla città ma a tutto il territorio imperiese (e anche oltre) al cui vertice siede Luigi Sappa. I volontari stanno ultimando i lavori di risistemazione della sede che è quella storica del coordinamento cittadino e provinciale di Forza Italia in via Matteotti attigua allo studio di Scajola.

 

I locali saranno, intanto, messi a disposizione dei gruppi “Imperia Insieme”, “Obiettivo Imperia”, “Area Aperta” e “Popolo della famiglia” le aggregazioni di appoggio a Scajola durante la campagna elettorale che manterranno, però, strutture interne autonome.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.