Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Moby Lines lascia il porto di Nizza e i collegamenti con la Corsica

Dal 6 gennaio scatta il monopolio Corsica Sardinia Ferries

Più informazioni su

Nizza. Dopo soli tre anni dal suo sbarco sul porto di Nizza, la compagnia marittima italiana Moby Lines, di proprietà della famiglia Onorato, ha annunciato il suo ritiro già a partire da gennaio 2019.

L’ultima traversata Nizza – Bastia – Nizza è in calendario il giorno dell’Epifania, dopodichè il monopolio dei traghetti che collegano la terra ferma all’isola sarà appannaggio della compagnia Corsica Sardinia Ferries. L’annuncio è giunto a sorpresa soprattutto riguardo la tempistica. Moby Lines, che intende concentrare i suoi sforzi sui porti italiani (doppia corsa da Livorno e nuovo collegamento con Piombino) lasciando aperta un’opzione futura su Tolone, si era data qualche anno in più per raggiungere il pareggio tra costi e ricavi. E per farlo, ha praticato tariffe a volte estremamente concorrenziali, con prezzi a partire da 25 euro a persone per tratta.

L’anno scorso i due traghetti Moby Kiss e Moby Vincent hanno trasportato 70.000 passeggeri, quest’anno si arriverà a 100.000, un buon risultato ma ancora troppo lontano dai 150/200 mila che sarebbero serviti per andare in pareggio. Inoltre da quanto dicono i responsabili francesi di Moby, i costi praticati dall’autorità portuale di Nizza sono molto elevati, molto di più di altri porti francesi quali Tolone, Marsiglia e la stessa Bastia, oltre che le liguri Genova e Savona. Resta dunque poco tempo anche per approfittare dell’offerta allettante che Moby Lines ha pensato per mini-crociere invernali.

Ci sono in effetti ancora due date disponibili, quelle del 7 e del 14 dicembre. Il programma prevede l’imbarco e la sistemazione nelle cabine il venerdì alle 19,30. Partenza da Nizza alle 21 e arrivo a Bastia la mattina dopo, sabato libero e pernottamento in nave, domenica libera e ripartenza alle 21 con sbarco dal porto di Nizza lunedì mattina alle 8. Il tutto al modico prezzo di 103 o 114 euro a persona comprese tre colazioni e due cene.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.