Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Riviera Trasporti si proietta nel futuro: presentati a Sanremo i nuovi autobus a idrogeno fotogallery video

Sono tre ed entreranno in servizio sulla linea Sanremo-Taggia. Questa mattina il convegno sul progetto europeo V.Lo-City al Palafiori

Sanremo. Sono stati presentati questa mattina i tre nuovi autobus ad idrogeno di Riviera Trasporti che saranno operativi da lunedì sulla linea “T” Sanremo-Taggia. I tre mezzi ibridi idrogeno-elettrico prodotti dalla ditta belga VanHool andranno ad implementare l’ex linea filoviaria (operativa fino al 2002) insieme ad altri autobus a gasolio.

Presentazione autobus Rt a idrogeno

 

Ad aprire il convegno di presentazione al Palafiori è stato il presidente di RT, Riccardo Giordano, insieme al sindaco della Città dei Fiori Alberto Biancheri, il presidente della provincia Fabio Natta e l’assessore ai Trasporti di Regione Liguria, Gianni Berrino.

 

Subito dopo il convegno, insieme ai vertici di Rt, si è saliti a bordo dell’autobus fino alla centrale di rifornimento situata in valle Armea per assistere ad una simulazione di ricarica idrogeno al mezzo e per vedere il funzionamento dello stoccaggio del gas.

L’impiego dell’idrogeno nel trasporto pubblico locale rientra nel progetto europeo V.Lo-City, che ha come obiettivo principale lo sviluppo di un dimostratore di autobus di III^ generazione con sistemi di rifornimento innovativi, testando veicoli e stazioni di rifornimento in soli quattro siti:

  • In Liguria, attraverso l’operatore RT
  • Nelle fiandre, con De Lijn
  • In Scozia, ad Aberdeen con il gruppo First-Group
  • In Olanda, a Groningen con l’operatore QBuzz.

Attraverso la sperimentazione in corso si dovrà riuscire a dimostrare l’efficienza e le performance energetiche e trasportistiche dei nuovi mezzi, riducendo drasticamente i costi di esercizio e di acquisto di tali veicoli a impatto 0, consentendo di salvaguardare l’ambiente ed il territorio di cui residenti e turisti potranno beneficiare.

 

Non si parla solo di idrogeno ma anche di filobus, il Cda di Riviera Trasporti, insieme al sindaco Biancheri, il presidente Natta e l’assessore Berrino hanno infatti rimarcato che c’è l’intenzione di rinnovare la storica linea filoviaria attraverso un restyling delle linee aeree e acquisto di nuovi filobus (poco più di una decina) da impiegare in futuro sulle linee urbane sanremesi e fino a Ventimiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.