Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In uscita il nuovo romanzo della scrittrice sanremese Melania D’Alessandro

“Pelle di foca”, questo il titolo della sua ultima fatica letteraria, è la rivisitazione di una leggenda assai conosciuta e diffusa nel Nord Europa e nell’area artica e sub-artica

Sanremo. E’ in uscita l’ultimo, nuovo romanzo di Melania D’Alessandro, giovane autrice sanremese d’adozione che conta alle spalle già tre pubblicazioni.

“Pelle di foca”, questo il titolo della sua ultima fatica letteraria, è la rivisitazione di una leggenda assai conosciuta e diffusa nel Nord Europa e nell’area artica e sub-artica.

Questa la trama:
Irlanda, dove il confine tra mito e realtà non è così netto. Là dove l’acqua può diventare la più acerrima dei nemici e al contempo amica fidata, c’è chi racconta storie di selkie e di mondi nascosti. Brennalyn ama ascoltarle, poiché sa che il suo destino è quello di tornare all’oceano che l’ha generata: ha le mani palmate, gli occhi e i capelli scuri come le donne-foca delle leggende. Tuttavia il paese diffida di lei, raccolta da Fergus la notte di Ognissanti quando era ancora in fasce. Divisa tra terra e acqua, Brennalyn desidera la libertà che solo il mare può darle. Attraverso il pregiudizio, la superstizione e la solitudine, imparerà a conoscersi, accettando la pelle di foca che l’accompagna dalla nascita.

Si rivolge ai lettori di tutte le età ed è dedicato “a tutte le donne di ieri, di oggi e di domani, perché trovino sempre la strada di casa, la via che conduce all’Anima e all’amore verso se stesse”. Si tratta di un inno alla libertà personale e affronta le tematiche del diverso, dell’educazione, del pregiudizio, tutte sempre attuali.

Svincolato dall’editoria tradizionale, “Pelle di foca” è stato pubblicato in autonomia con la piattaforma Streetlib,una scelta, quella del self-publishing, che non ha impedito all’autrice di richiedere valutazioni e interventi professionali prima della pubblicazione. Si tratta, dunque, di un prodotto artigianale al 100%, poiché l’autrice ha inserito all’interno dell’opera i suoi disegni, realizzandone anche la grafica di copertina.

Nelle prossime settimane, l’autrice sarà impegnata nella promozione dell’opera con eventi e promozioni strettamente legate al periodo natalizio sia a Sanremo che a Ventimiglia. Il romanzo è già disponibile all’acquisto in formato digitale per dispositivi Kindle e Kobo, mentre il formato cartaceo sarà acquistabile a breve online e ordinabile nelle librerie.

Melania D’Alessandro è nata nel 1990. Ama la natura, si interessa di miti, leggende e fiabe iniziatiche ed è appassionata di cultura celtica. Nel suo vocabolario, scrittura e libertà sono sinonimi, per questo le coltiva da sempre. Pelle di Foca, il suo ultimo romanzo, unisce le sue numerose passioni.

Della stessa autrice, pubblicati da Edizioni Leucotea: “La città nascosta” (2014), “Sogni di Carta” (2016), “L’arte di scrivere” (2017).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.