Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, nella Basilica di Porto Maurizio torna il tradizionale concerto di San Leonardo

Il programma della serata prevede musiche per organo di Bach, Franck, Schumann e Reger

Più informazioni su

Imperia. Venerdì 23 novembre alle 21 presso nella bellissima cornice della Basilica Concattedrale di Porto Maurizio si svolgerà il tradizionale concerto per organo dedicato alle celebrazioni di San Leonardo.

L’evento, organizzato dal Duomo di Imperia sotto la direzione artistica del maestro Giorgio Revelli fa parte del palinsesto della prima stagione culturale della Basilica di Imperia intitolata E20. L’evento vuole essere l’occasione per offrire alla comunità tutta un ulteriore momento di festa.

Il concerto di quest’anno è stato affidato al maestro Ferruccio Bartoletti, organista della Cattedrale di Massa e concertista a livello internazionale. Musicista di formazione classica, è stato tra i primi in Italia a realizzare opere interattive d’improvvisazione che coniugano narrazione, poesia e immagine ed al suo attivo conta oltre 800 concerti in tutto il mondo.

Ha insegnato organo e canto gregoriano presso i Conservatori di Como, Latina, La Spezia. Dal 2003 è docente d’Organo e Armonia presso la Scuola Diocesana di Musica Sacra di Massa Carrara-Pontremoli. Per tre anni consecutivi (2001-2003) ha tenuto un corso di perfezionamento sulla Letteratura organistica barocca a Altenfelden (Austria). Ancora dal 2001 a 2003 ha tenuto un corso di Letteratura organistica e Improvvisazione all’Accademia Europea d’Organo di Castel Coldrano (Bolzano).

Nel 2015 ha iniziato il divertente progetto “BWV”, lezioni concerto sull’opera organistica di J.S. Bach, presso la chiesa del Sacro Cuore, alla Spezia. Nel 2016 è stato nominato dal Vescovo della diocesi di Massa Carrara-Pontremoli Organista titolare della Cattedrale di Massa.

Il programma della serata, molto eterogeneo, prevede musiche per organo di Bach, Franck, Schumann e Reger.
L’evento è ad ingresso libero e l’organizzazione invita tutta la popolazione a partecipare ad un momento celebrativo e festivo offerto a tutti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.