Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, alla Fratelli Carli l’incontro gratuito su “La dieta anti-demenza”

Sarà presente il professor Massimo Tabaton neurologo di fama internazionale e docente di Neurologia presso l’Università di Genova

Imperia. Si terrà sabato 17 novembre, dalle 15.30 alle 17.30, presso la sala conferenze del Museo dell’Olivo ‘Carlo Carli’, l’incontro gratuito aperto al pubblico La dieta-antidemenza.

Fiore all’occhiello dell’evento – organizzato dalla società di Mutuo Soccorso dott. Raineri di Imperia P.M. in collaborazione con la Fratelli Carli – sarà la presenza del professor Massimo Tabaton – docente di Neurologia presso l’Università di Genova, neurologo di fama internazionale con all’attivo 160 pubblicazioni e 16.000 citazioni su riviste scientifiche internazionali, vincitore dell’Alzheimer Award nel 2003.(www.massimotabaton.it)

“Nella malattia di Alzheimer (AD) la patologia, costituita dalla deposizione di beta-amiloide e degenerazione neuronale, inizia 30 anni prima dell’inizio dei sintomi” afferma il prof. Tabaton “per cui c’è spazio per la prevenzione secondaria, anche perché le sperimentazioni terapeutiche mirate a incidere sul meccanismo sono finora fallite. La dieta è un fattore di protezione. La dieta mediterranea, ricca sia di acidi grassi monoinsaturi (olio d’oliva), polinsaturi, di antiossidanti, e di polifenoli riduce del 30% il rischio di demenza, come è stato dimostrato in studi controllati. Allo stesso modo è protettiva l’attività fisica moderata, come ad esempio una passeggiata di 30 minuti per cinque giorni la settimana. Entrambe le strategie non sono efficaci quando i sintomi sono iniziati”.

All’evento, condotto e moderato da Roberto Guidarini, ex speaker radiofonico interverrà anche il Dott. Marco Rimoldi della fratelli Carli – Responsabile Marketing e Comunicazione con l’abilitazione all’assaggio dell’Olio di Oliva – il quale illustrerà le proprietà benefiche e protettive per il cervello dell’Olio Extra Vergine d’Oliva.

Chiuderà l’incontro Tiziana Naclerio, promotrice dell’evento, in qualità non solo di presidente della Società di Mutuo Soccorso ma anche, e soprattutto, nella veste di caregiver familiare di persona affetta da Alzheimer.

conferenza Alzheimer 2018-min

“Questo è il quinto appuntamento che organizziamo a Imperia sulla malattia di Alzheimer dal 2013 con il prof. Tabaton, grazie al preziosissimo supporto della fratelli Carli e del dottor Tita dell’hotel Rossini al Teatro” riferisce Tiziana Naclerio

“il nostro obiettivo è continuare a portare l’attenzione su una malattia di cui si parla ancora troppo poco, nonostante sia considerata una vera emergenza sanitaria. Solo in Italia sono 1.241.000 i malati, e su scala mondiale si registrano quasi 10 milioni di nuovi casi l’anno, vale a dire un nuovo caso ogni 3 secondi. E per ogni malato di Alzheimer c’è almeno un familiare che se ne prende cura, il cosiddetto caregiver, che è spesso definito come ‘la seconda vittima della malattia’, a causa dello stress che la fatica del suo coinvolgimento nelle cure comporta, e alla totale assenza di misure a sostegno della salute stessa dei caregiver” .

Tiziana prosegue “I caregiver sono particolarmente a rischio di accusare sintomi quali stanchezza cronica, insonnia, inappetenza, rabbia, isolamento sociale, depressione. E’ una situazione che vivo quotidianamente, per questo il mio obiettivo personale, come life coach ed esperta del cambiamento personale, è di creare un percorso di coaching “ad hoc” per i caregivers, per aiutarli a prendersi cura del proprio caro malato cercando di mantenere il più elevato grado di “serenità” possibile. Il progetto è in fase di realizzazione, ora ho bisogno di almeno 4/6 caregiver disposti a fare da beta tester , e cioè a frequentare il corso per aiutarmi a perfezionarlo, con l’obiettivo finale di trovare uno sponsor che mi permetta di erogare questi corsi gratuitamente”.

Per informazioni: info@tiziananaclerio.it 338 9037416

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.