Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il centro di Acquetico scambiato per una pista di F1. I dati delle velocità “folli” diffusi dal Comune

"Non si vuole far cassa con le multe ma tutelare l'incolumità delle persone e rendere il centro abitato di Acquetico un posto sicuro"

Più informazioni su

Pieve di Teco. Centotrentacinque chilometri orari, contro un limite di 50. E’ la velocità “folle” registrata in frazione di Acquetico, nei pressi di un attraversamento pedonale in corrispondenza della chiesa del paese di un pomeriggio di fine settembre.

In due settimane di misurazioni della velocità delle auto di passaggio, registrate da una colonnina arancione installata dal 13 al 27 settembre scorsi, sono 58568 le infrazioni registrati. A renderlo noto è il Comune della valle Arroscia, che ha pubblicato i dati della “top 20″ dei passaggi: si va dai 110 km/h ai 135, con una media di 122 km/h. Dati, questi, registrati quasi sempre al pomeriggio.

“Di fronte ai dati raccolti l’attuale amministrazione ha cercato di muoversi prima che un eventuale pedone rischi di essere investito da un auto sfrecciante a 135km/h, magari alle 16:19 di un pomeriggio qualunque”, scrive il Comune, “Speriamo che questi misuratori di velocità possano essere un valido deterrente per gli automobilisti e che possano giovare ai cittadini di Acquetico. Non si vuole far cassa con le multe ma tutelare l’incolumità delle persone e rendere il centro abitato di Acquetico un posto sicuro”.

misurazioni velocità

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.