Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana a Monesi, Barbagallo (Pd): “La situazione è ancora lontana dall’essere risolta”

"Che interventi ha messo in campo finora la Giunta ligure?”, chiede il consigliere regionale del Partito democratico

Mendatica. “Da due anni Monesi di Mendatica, nella provincia di Imperia, attende un intervento di messa in sicurezza dopo la frana che ha colpito l’intera zona nel 2016. Che interventi ha messo in campo finora la Giunta ligure?”.

A chiederlo, con un’interrogazione, è il consigliere regionale del Partito democratico Giovanni Barbagallo. Nel documento, l’esponente del Partito Democratico, domanda anche se sia stata ottenuto dal governo nazionale lo stato di emergenza.

Il 24 novembre 2016 – spiega Barbagallo – una forte ondata di maltempo si è abbattuta nell’imperiese e, in particolare a Monesi di Mendatica, tanto da provocare un evento franoso che ha causato sia numerose spaccature nel terreno tra le abitazioni, sia il crollo del bypass della strada provinciale 100 di Monesi. Ma a due anni da quel disastro non sono state ancora realizzate le opere necessarie a porre rimedio a questa drammatica situazione. Servono al più presto il consolidamento del versante di Monesi, il ripristino della viabilità e il risarcimento dei danni alle abitazioni private e alle attività economiche e produttive”.

Barbagallo ricorda anche: “Che a conclusione dell’istruttoria svolta dalla Protezione civile nazionale all’indomani degli eventi alluvionali che il 24 novembre di due anni fa hanno colpito l’imperiese, la stessa Protezione civile ha dichiarato la sussistenza dei presupposti per la dichiarazione dello stato di emergenza”.

A questo punto, chiede il consigliere regionale del Pd, vorremmo sapere se “è stato ottenuto lo stato di emergenza e quali interventi ha messo in atto la Regione per risolvere la situazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.