Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla scoperta dei mestieri del mare, alunni dell’Alberghiero di Sanremo-Arma di Taggia sulla nave ammiraglia “La Suprema” fotogallery

Ana Vintur, Alessia Insinga, Avery Pellanda, Andrea Antico, Erica Puddu e Valentina D'Amico hanno preso parte al progetto “Sailor” insieme ad oltre 200 studenti provenienti da tutta Italia

Sanremo-Taggia. Hanno appena terminato la loro avventura alla scoperta dei mestieri del mare sei alunni dell’istituto alberghiero “Ruffini-Aicardi”.

Ana Vintur, Alessia Insinga, Avery Pellanda, Andrea Antico, Erica Puddu e Valentina D’Amico sono stati scelti dai loro professori per prendere parte al progetto di alternanza scuola-lavoro “Sailor” che li ha visti dal 27 al 30 ottobre cimentarsi in attività di bordo sulla nave ammiraglia La Suprema di GNV.

Un viaggio di formazione sulla rotta Genova-Palermo insieme ad oltre 200 studenti provenienti dalle classi quarte delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia, dove i ragazzi hanno preso parte a laboratori di cucina, sala e accoglienza mettendosi alla prova e cercando di capire se sono davvero portati per lavorare un domani su una nave.

Promosso da Regione Liguria, il progetto, che anticipa la tre giorni del Salone Orientamenti del Capoluogo, ha del resto l’obiettivo di promuovere fra i giovani la cultura e la conoscenza del mondo del lavoro in mare e nel porto.

A bordo è stata svolta anche una specifica attività di formazione per gli insegnanti accompagnatori, i quali, a loro volta, sono stati coinvolti in momenti di confronto con il personale di bordo. Ad accompagnare gli studenti dell’alberghiero di Sanremo-Arma di Taggia è stato il professor Livio Revello che, in qualità di campione del mondo di carving, ha tenuto una lezione di intaglio di frutta e verdura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.