Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Abusivismo edilizio, in Liguria 15 abitazioni su 100 sono illegali

Dal 2004 al 2018 le ordinanze di demolizione emesse sono 2.683, ma solamente 888 sono state eseguite (dati Istat e Legambiente)

Negli ultimi giorni il tema dell’abusivismo edilizio è tornato a capeggiare sulle prime pagine di tutti i giornali e telegiornali nazionali. Motivo: la tragedia di Casteldaccia, in cui due famiglie sono state travolte e uccise dalla forza dell’acqua, in seguito all’esondazione del fiume che si trovava distante dalla loro abitazione solo un centinaio di metri.

Sin dalle prime indagini è emerso che si trattava di una villetta abusiva che sarebbe dovuta essere abbattuta ben sette anni fa, ma le nove vittime, che in quell’edificio vivevano in affitto, non ne erano a conoscenza perché il proprietario di casa non le aveva informate.

Il tema dell’abusivismo edilizio tiene banco ormai da anni nel Bel Paese, ma non sono ancora state trovate soluzioni concrete per arginare questa piaga sociale che troppo spesso lascia dietro di sé una scia di morti e feriti.

Analizzando i dati nazionali dell’Istat, validi per l’anno 2016, si evince come in Liguria ogni 100 abitazioni legali ben 15,9 sono abusive, ovvero non sono conformi agli standard previsti dalla legge. Si tratta di un dato che si attesta al di sotto della media nazionale, fissata a 19,6.

Analizzando il fenomeno dal 2004 al 2018, Legambiente evidenzia come in Liguria la percentuale delle mancate demolizioni di case abusive sia del 66,9%. Le ordinanze emesse sono 2.683, ma solamente 888 di queste sono state eseguite, segno della gravità del problema.

e3572212-0672-4632-80b8-d4a92d22d236_large

Il dato peggiore si registra in Molise, dove gli edifici abusivi sono ben 71,1 ogni 100 legali, segue la Campania con 64,3, ultimo gradino di questo triste podio è occupato dalla Sicilia con 57,7. La regione più virtuosa è invece il Trentino- Alto Adige in cui ogni 100 edifici legali “solo” 2 risultano non conformi alla legge.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.