Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Via le mani”, l’iniziativa dello Zonta club Sanremo al Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing

E' partner dell'evento della Canottieri Sanremo in programma sabato 20 ottobre

Sanremo. Zonta club Sanremo è partner di un evento della Canottieri Sanremo in programma sabato 20 ottobre e che prevede la partecipazione di atleti da tutta Europa e da molte regioni italiane. “Via le mani” diventa un simbolo: via veloci verso la vittoria contro la violenza di cui molte donne sono state e sono vittime.

“Via le mani” che rappresenta un passaggio fondale della remata, il momento in cui le pale escono dall’acqua pulite e veloci si librano nell’aria è il leit motiv dell’iniziativa che lo Zonta Club Sanremo affianca sabato 20 ottobre nell’ultima tappa del Campionato del Mediterraneo 2018 di Coastal Rowing. Viene promosso un evento remiero cui parteciperanno dei quattro di coppia formati da due uomini e due donne, e che prende spunto da una manifestazione simile che si svolge ormai da sette anni a Roma, che sensibilizza sia a livello nazionale che internazionale alla protezione dei diritti umani e civili delle donne e delle bambine, per l’eliminazione di ogni genere di violenze e coercizione subite dal genere femminile.

“Tre equipaggi, uno maschile, uno femminile e uno misto – spiega la presidente Cinzia Papetti verranno premiati con una t-shirt con la scritta “Zonta Says No To Violence Against Women”, uno dei tre obiettivi principali di Zonta International che nel Centenario della fondazione si è impegnato a divulgare il messaggio sia a livello locale, che nazionale, che mondiale”.

E prosegue: “La Canottieri Sanremo con il presidente Sergio Tommasini ha sposato con grande entusiasmo l’idea, che fa seguito ad analoghe iniziative sociali del club matuziano quali la campagna contro il bullismo, dedicandovi una delle tre regate che si svolgeranno nel fine settimana nelle acque del Golfo di Sanremo nel tratto di mare
antistante l’Imperatrice tra le 13 e le 17 di sabato”. Le premiazioni avverranno poi alle 18 presso la Club House del Circolo Remiero.

Alla manifestazione oltre ad appassionati di remo provenienti da Monaco, Francia, Spagna, Germania, Olanda, Argentina e varie regioni italiane, prenderanno parte 40 atleti della Canottieri Sanremo, che formeranno 8 equipaggi composti alla voga da due uomini e due donne, oltre ad un timoniere, di tutte le età, dai 16 ai 70 anni per testimoniare l’impegno quotidiano nella parità e nel rispetto del canottaggio sanremese.

Il canottaggio è uno sport nobile, con forte tradizione anglosassone e grandi successi agonistici in Italia, che sempre più, sia nel Canottaggio Olimpico che nel Coastal Rowing di Mare, si avvicina alla totale parità di genere e che anzi, negli Stati Uniti e in Canada, “….ma nel sul piccolo anche a Sanremo” tendono a sottolineare dalla Canottieri, sta assistendo da una prevalenza numerica femminile nella sua pratica ludica ed agonistica, poiché esalta ‘eleganza e la coordinazione tipiche delle donne di ogni età.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.