Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, l’istituto Biancheri “in marcia” a Perugia per il meeting nazionale della pace e dei diritti umani foto

Gli studenti porteranno all'incontro i risultati di un intenso lavoro sui diritti umani, sulla legalità e sull'educazione alla cittadinanza

Ventimiglia. Insieme a 170 scuole e ad oltre 500 associazioni nazionali, gli studenti dell’Istituto Biancheri: 5 A e 5 C della primaria di Via Veneto e alcuni studenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi della Secondaria di 1° grado, accompagnati dalle docenti: C. Cassese, M. Rebaudo, B. Pagliuca e S. Attardo, sabato 6 ottobre saranno in viaggio verso Perugia dove si svolgeranno sia il meeting nazionale della pace e dei diritti umani che i laboratori tematici.

Domenica 7 ottobre parteciperanno alla Marcia della Pace vera e propria che, come di consueto, vedrà partire il corteo dai Giardini del Frontone di Perugia alle 9, per poi arrivare intorno alle 15 alla Rocca Maggiore di Assisi.
Quest’anno l’accento sarà anche su un anniversario importante: i 70 anni della Dichiarazione Universale dei diritti Umani, un appuntamento di grande interesse in un momento in cui in Italia crescono sentimenti di paura e
intolleranza.

Gli studenti porteranno all’incontro i risultati di un intenso lavoro sui diritti umani, sulla legalità e sull’educazione alla cittadinanza, coinvolti da insegnanti impegnati ad accrescere la loro consapevolezza e il loro senso di responsabilità e sicuramente torneranno con un enorme bagaglio di esperienze che vivranno nelle tre giornate della manifestazione.

La dirigente scolastica, Antonella Costanza, alla vigilia della partenza, ha incontrato i ragazzi per raccogliere le emozioni, il loro entusiasmo e la frenesia dell’organizzazione: “Tutti in piazza si va…..Assisi nel cuore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.