Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, al Polo e al Fermi partono i laboratori di arteterapia e musicoterapia

Attraverso l’ausilio dei laboratori manuali, artistici e musicali, vengono coinvolti ragazzi con abilità differenti e non , ciò per fare in modo che tutti siano accettati e considerati per le loro qualità

Ventimiglia. L’istituzione scolastica Fermi Polo Montale dedica alle differenti abilità dei propri allievi i laboratori di arteterapia e di musicoterapia.

I laboratori, realizzati con la progettazione della dirigente scolastica Antonella Costanza, della coordinatrice del GLI Laura Delegati e di tutti i docenti di sostegno, sono tenuti dalla Prof. Monica di Rocco, specialista di arteterapia come strumento per affrontare le problematiche legate all’adolescenza e per favorire l’inclusione di coloro che hanno abilità differenti, e dal Maestro Franco Cocco, direttore dell’Orchestra Sinfonica di Ventimiglia.

L’intervento di Arteterapia da parte della Prof. Di Rocco include una parte d’interazione verbale e di condivisione ed una parte di elaborazione delle immagini, usando tecniche particolari come lo stimolo allo scarabocchio, il collage, la visualizzazione di ricordi e fantasie, i colori delle emozioni, ecc. Il Laboratorio terminerà con una piccola mostra dei lavori creati dagli allievi.

Il laboratorio di musicoterapia, tenuto dal Maestro Cocco dà la possibilità a tutti gli allievi di poter conoscere meglio sè stessi e gli altri proprio attraverso la musica, la ricerca dei talenti nascosti e la loro valorizzazione. Attraverso l’analisi di ascolti ed improvvisazioni musicali, la musica diventa un’azione didattica educativa ma anche un’esperienza unica ed irripetibile per tutti gli allievi. Il Laboratorio si concluderà, come ormai da parecchi anni, con lo spettacolo musicale di fine anno scolastico.

Attraverso l’ausilio dei laboratori manuali, artistici e musicali, vengono coinvolti ragazzi con abilità differenti e non , ciò per fare in modo che tutti siano accettati e considerati per le loro qualità, stimati ed integrati a tutti gli effetti nel nostro contesto sociale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.