Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, ricevuto in Comune il direttivo imperiese dell’Associazione Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana

E' scaturito a seguito del conseguito successo della Tavola Rotonda: “Il bullismo genitoriale”

Vallecrosia. Il direttivo della sezione di Imperia-Sanremo dell’Associazione Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana è stato ricevuto in Comune nella città della Famiglia.

Il sindaco Armando Biasi e l’assessore alla Cultura Marilena Piardi, questa mattina hanno infatti ricevuto il presidente Giampiero Azzolini del direttivo della sezione di Imperia-Sanremo dell’Associazione Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana. L’incontro è scaturito a seguito del conseguito successo della tavola rotonda: “Il bullismo genitoriale” che si è tenuta presso la sala polivalente comunale sabato 29 settembre scorso.

Nel corso del breve incontro, entrambi gli amministratori, hanno inteso ringraziare i componenti della sezione per l’impegno elargito nella riuscita dell’evento. Al sindaco Armando Biasi, che ha dato la massima disponibilità, è stato consegnato un crest che riproduce il logo dell’associazione.

Alla dr.ssa Piardi che si è prodigata per la realizzazione del progetto, sono stati consegnati il libro “Ci sono donne in Italia che…” edito dall’associazione Cavalieri, che illustra le appartenenti al gentil sesso che si sono particolarmente distinte in varie epoche e descritte da componenti del sodalizio medesimo.

Nella fotografia la consegna del crest al sindaco Biasi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.