Quantcast
Per la promozione

Tassa di soggiorno a Sanremo, siglato l’accordo: si inizia a pagare da giugno 2019

Federalberghi, Federturismo e Assoturismo firmano il patto con l'assessore Marco Sarlo

riviera24-tavolo del turismo

Sanremo. C’è l’accordo per l’introduzione della tassa di soggiorno nella Città dei Fiori a partire dal giugno dell’anno prossimo.

L’amministrazione Biancheri ha siglato questa mattina l’accordo con i tre rappresentanti di Federalberghi, Federturismo e Assoturismo che prevede una tariffa a partire da 0,50 centesimi per i campeggi, 2 per i 4 stelle, fino ad arrivare a 3 euro per gli hotel a 5 stelle.

Dopo il passaggio di questa mattina nel Tavolo del Turismo, la giunta comunale dovrebbe approvare il documento già nella giornata di domani.

Gli introiti della tassa, in ossequio al Patto per il Turismo di Regione Liguria, devono essere reinvestiti al 60% in sintonia con gli operatori del settore, mentre il restante 40% comunque deve essere speso in iniziative a scopo promozionale.

Una volta che il consiglio comunale si sarà espresso, la vera e propria introduzione arriverà solo con l’inizio della stagione estiva 2019.

leggi anche
riviera24-tavolo del turismo
Il confronto
Sanremo, il Governo vuole abolire la tassa di soggiorno: Sanremo, Taggia e Ospedaletti corrono ai ripari
riviera24-sarlo alla borsa del turimo sanremo
Nel mondo
Sanremo e il ritorno nelle fiere internazionali del turismo, prossima tappa l’ITB di Berlino
commenta