Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Suonaci qualcosa”: a Taggia un pianoforte a disposizione di tutti foto

Tutti i visitatori del Centro Commerciale avranno a disposizione un vero pianoforte per esibirsi, intrattenere gli altri visitatori oppure per avvicinarsi a questo affascinante strumento

Taggia.  Tanta curiosità ed interesse fra i visitatori del centro per l’inaugurazione dello “street piano” di Arma di Taggia. Tutti i visitatori del Centro Commerciale avranno a disposizione un vero pianoforte per esibirsi, intrattenere gli altri visitatori oppure per avvicinarsi a questo affascinante strumento.

Dopo il taglio del nastro al quale erano presenti Arianna Bellastro, direttrice del centro commerciale, Dino Lepre titolare dell’omonimo storico negozio di strumenti musicali di Imperia, Mirko Schiappapietre presidente dell’associazione culturale DoReMusica, Mino Casagrande del Lions Club e Roberto Bellini direttore del Conad Ipermercato, il pianoforte è stato inaugurato dal Maestro Schiappapietre con l’esecuzione di alcuni brani molto apprezzati dal pubblico che si era assembrato nel frattempo.

L’inaugurazione si è conclusa con grandi applausi per la “band” che nel frattempo si era formato: insieme al Maestro Schiappapietre ha suonato il giovanissimo chitarrista Mattia Pastorelli e ha cantato Marco Terrone.

Il Comune di Taggia è lieto di patrocinare una così bella iniziativa come “Suonaci Qualcosa” della Riviera Shopville – dichiara l’Amministrazione comunale – . La musica è la colonna sonora della nostra vita e parte fondamentale del nostro bagaglio culturale, come Amministrazione quindi promuoviamo questo genere di iniziative per tenere viva la nostra storia e le nostre radici“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.