Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sport Family Day” a Imperia, la soddisfazione del Coni per il rinnovato successo di questa iniziativa fotogallery

Oltre 200 famiglie hanno preso parte alla terza e ultima tappa che ha proposto un’attività ludica di tipo educativo

Più informazioni su

Imperia. Si è svolto il pomeriggio di sabato 29 settembre presso il campo di atletica Lagorio a Borgo Prino di Imperia, lo ‘Sport Family Day’ (SFD), evento sportivo gratuito, aperto a tutti, ‘da vivere e condividere in famiglia’, organizzato dal Coni Liguria-Imperia, in collaborazione con l’amministrazione comunale e le società sportive locali.

L’iniziativa, la cui prima edizione era stata organizzata non più tardi di un anno fa proprio a Imperia e che nel corso del mese di settembre è stata allestita da Est a Ovest nell’ambito della nostra provincia, prima a San Bartolomeo al Mare e poi a Bordighera, ha riscontrato un nuovo grande successo di partecipazione.

Oltre 200 famiglie hanno preso parte alla terza e ultima tappa di un evento che, pur mantenendo fede alla propria formula ormai collaudata di percorso multidisciplinare non competitivo a stazioni con rilascio di passaporto sportivo e gadget finale in regalo, rispetto al 2017, ha registrato un notevole aumento del numero di società sportive aderenti, ben 23 sodalizi rappresentati da tecnici e dirigenti, ai quali si è aggiunta l’Associazione Genitori @ttivi Imperia, che ha proposto un’attività ludica di tipo educativo.

L’evento ha rappresentato per il movimento sportivo locale un’occasione di ribalta e di visibilità per mettere in mostra i risultati agonistici conseguiti, i corsi programmati e i nuovi progetti per la nuova stagione ormai alle porte. I giovani partecipanti, da parte loro, hanno potuto sperimentare in tutta sicurezza, lungo tutta la pista di atletica e gran parte del prato verde, ben 22 diverse attività corrispondenti alle diverse discipline, tra le quali vanno ricomprese la ‘Scuola di Tifo’ allestita dalla psicologa Katya Iannucci e l’apprezzatissimo ‘Gioco Coni’ ideato e organizzato dallo staff di educatori laureati in Scienze Motorie che collaborano con il Coni: Alessandro Castaldo, Silvia Gaziello, Angelica Stella, Luca Traverso, Davide Garibizzo, Sofia Pionetti, Elena Ferretti, oltre ad alcune figure di supporto tecnico Stefano Buxa e Riccardo Amalberti, tutti coadiuvati da Silvia Borrello della Segreteria Coni Imperia.

Presente all’evento, l’assessore Simone Vassallo ha ringraziato gli organizzatori, si è congratulato con i rappresentanti delle società e le famiglie, ed ha ricevuto un attestato a titolo di ringraziamento per la collaborazione. A fare gli onori di casa per il Coni, il presidente regionale Antonio Micillo, accorso da Genova per l’occasione, che ha premiato con attestati di partecipazione le singole società sportive insieme al Delegato Coni Imperia Alessandro Zunino.

Tra i prossimi appuntamenti organizzati dal Coni Imperia, si ricordano i corsi e gli eventi formativi gratuiti programmati per fine ottobre e inizio novembre sui temi fiscali, di approfondimento sulle tecniche di respirazione e sulla comunicazione. A dicembre si rinnoverà infine il 45° Oscar dello Sport Imperiese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.