Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, il museo civico di Palazzo Nota si trasforma in uno spazio per i bambini foto

I visitatori più piccoli hanno aderito in numerosi alle attività artistiche ed archeologiche organizzate dalla Sezione Didattica e ai laboratori didattici

Sanremo. Nei giorni scorsi il museo civico di Palazzo Nota si è trasformato in uno spazio dedicato ai bambini di tutte le età, che hanno avuto la possibilità di partecipare a visite guidate e laboratori didattici pensati appositamente per loro.

I visitatori più piccoli hanno aderito in numerosi alle attività artistiche ed archeologiche organizzate dalla Sezione Didattica del Museo Civico di Sanremo. Durante il laboratorio artistico, i bambini hanno realizzato un disegno pop up a tecnica mista, ispirato all’illustrazione La Barca sulle nuvole di Antonio Rubino. Il disegno del celebre artista sanremese, conservato nella Sala Rubino del Museo Civico, si ispira ad un’antica leggenda ligure ambientata nei boschi di Bajardo. I giovani artisti hanno reinterpretato il racconto trasformandolo in una piccola opera d’arte.

Nella sezione archeologica i ragazzi hanno potuto osservare e toccare con mano i fossili di conchiglie e le ossa degli animali preistorici vissuti migliaia di anni fa. In sede di laboratorio si sono poi cimentati nella realizzazione di un antico mosaico.

Alla realizzazione dei laboratori hanno collaborato gli studenti dell’Istituto Turistico Ruffini – Aicardi di Sanremo, nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola – Lavoro. Inoltre, nelle sale del museo civico, i visitatori sono stati accolti dagli “Apprendisti ciceroni” delle classi 4° e 5° A del Liceo scientifico C. Colombo di Sanremo. Gli studenti, con il coordinamento della delegazione FAI della Provincia di Imperia, hanno raccontato la storia del patrimonio storico- artistico della loro città.

L’evento è stato promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sanremo guidato da Eugenio Nocita e dal museo civico di Sanremo, in collaborazione con la delegazione FAI della Provincia di Imperia e con il Club per l’Unesco di Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.