Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rinnovo del contratto della dirigenza medica, l’Uil Fpl Ponente Ligure: “Confermiamo lo sciopero del 9 novembre”

"La protesta continuerà finché non avremo risposte certe"

Imperia. Il 17 ottobre i medici ed i veterinari sono scesi in piazza per chiedere a gran voce il rinnovo del contratto della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria ferma ormai da 10 anni.

“Non bastano i proclami come quelli del Ministro Grillo. Non possiamo più tollerare questo scaricabarile nel quale si accusano sempre i predecessori – dichiara la segreteria territoriale UIL FPL Ponente Ligure Im SVChi oggi è al Governo deve intervenire, i medici e i veterinari hanno subito nel corso di questi ultimi anni un’importante perdita del potere di acquisto. 

Oltre all’erogazione degli stessi aumenti contrattuali previsti per il restante pubblico impiego e alla necessità di risolvere definitivamente l’annosa questione del riconoscimento dell’indennità di esclusività di rapporto nella loro massa salariale, si deve porre fine al blocco del turnover ricordando che mancano circa 20.000 medici, per non parlare della necessità di attivare le borse di studio di specializzazione. La nostra protesta continuerà sino a quando non avremo risposte certe, per questo confermiamo lo sciopero del 9 novembre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.