Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti, appalto unico comprensoriale: per Bordighera taglio sulla Tari del 45%

“L’incontro è stato molto utile”, ha dichiarato l’assessore Baldassarre

Bordighera. Uno sconto del 45% sul costo della Tari per i contribuenti della Città delle Palme. E’ quanto sono riusciti a strappare gli amministratori bordigotti al termine dell’incontro a Ventimiglia con i diciotto rappresentanti dei Comuni del comprensorio intemelio che hanno aderito alla convenzione per dar vita all’appalto unico comprensoriale per il servizio di igiene urbana.
In particolare, grazie anche alla collaborazione con gli altri amministratori, l’assessore Marzia Baldassarre è riuscita a far scendere, tagliando alcune voci, da 184mila a 100mila euro, il costo previsto per l’istituzione di un ufficio unico che avrà il compito di coordinare i diciotto Comuni.  In questo modo sarà possibile tagliare del 45% il costo delle bollette per la spazzatura.

“L’incontro è stato molto utile”, ha dichiarato l’assessore Baldassarre, che ha voluto ringraziare “gli altri Comuni per la loro preziosa collaborazione e soprattutto gli uffici comunali che si sono occupati della pratica e hanno fornito un contributo indispensabile al buon esito della riunione”.
Ad avere degli sconti sulla tassa dei rifiuti saranno, con percentuali diverse, anche gli altri Comuni del comprensorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.