Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quattro anni di amministrazione Biancheri, all’Hotel Alexander il bilancio del sindaco e dal presidente Il Grande foto

Presente all'incontro con oltre 250 cittadini anche la consigliera Cutellè

Sanremo. Ieri pomeriggio, presso l’Hotel Alexander, il presidente del consiglio comunale Alessandro Il Grande ed il sindaco Alberto Biancheri, insieme con la consigliera Adriana Cutellè, hanno incontrato gli elettori per fare un bilancio sull’operato dell’attuale amministrazione in questi 4 anni e mezzo e per rilanciare la “sfida” in vista delle prossime elezioni del 2019.

Alla presenza di circa 250 persone, dopo un breve saluto da parte della consigliera Cutellè, il presidente del consiglio Il Grande, sempre molto vicino al tema della sicurezza della città, ha tenuto a sottolineare come, grazie all’impegno dell’attuale amministrazione, si è giunti all’installazione delle circa 170 telecamere presenti in città e che, a dispetto di quanto recentemente affermato, l’impianto è perfettamente operativo e funzionante. Non solo, sono stati stanziati ulteriori 150 mila euro destinati, a breve, al potenziamento degli impianti di videosorveglianza nel centro della città nonchè all’installazione di nuove telecamere nelle zone periferiche.

Inoltre, Il Grande si è soffermato sui costanti progressi della raccolta differenziata che, nonostante le iniziali difficoltà, ed in attesa delle prossime agevolazioni al conferimnento dei rifiuti, ha raggiunto la percentuale del 70%. Ancora, sono state ricordate le molte pratiche portate avanti nell’ultimo periodo, prime fra tutte quella riguardante il P.U.C. Un accenno infine, è stato fatto in merito a “Sanremo Young”, un altro dei tanti eventi che grazie al lavoro dell’Amministrazione e all’accordo con la Rai ha avuto ed avrà come effetto quello di aumentare ancor di più il flusso turistico a Sanremo.

Ospedaletti - Loanesi, i goal

A seguire, ha preso la parola il sindaco Alberto Biancheri, il quale ha menzionato alcuni dei più importanti interventi che sono stati eseguiti in questi anni e gli altri che verranno intrapresi a breve. Tra questi, in particolare, l’intervento di riqualificazione di Portosole, atteso dalla cittadinanza da oltre 20 anni, nonché la riqualificazione del mercato annonario e del Parco Alfano. É stata fatta menzione, inoltre, degli interventi di riasfaltatura che coinvolgeranno soprattutto le zone periferiche della città, del futuro rifacimento degli impianti di illuminazione.

Infine, ampio spazio è stato dedicato al Palazzetto dello Sport, opera per il quale partirà a breve il bando e che avrà l’effetto, oltre che di rappresentare un luogo di crescita e di intrattenimento per i nostri ragazzi, quello di richiamare sempre più gioventù dalle località limitrofe. Non è mancata, a tal proposito, una stoccata nei confronti di chi in passato, invece che realizzare infrastrutture a favore della cittadinanza, ha preferito spendere ( e male) circa 1 miliardo delle vecchie lire per un concerto di una sola sera.

In conclusione il sindaco, ribadendo il suo massimo impegno sia per la conclusione di questo mandato, sia per la campagna elettorale alle porte, ha ringraziato tutti i presenti per la numerosa partecipazione e per le manifestazioni di supporto.

A questo primo incontro, organizzato dal presidente Alessandro il Grande e la consigliera Cutellè, ne seguiranno altri: “Ci saranno altri appuntamenti di questo tipo con altri elettori nei prossimi mesi. Incontri piccoli da 2-300 perone alla volta, alla presenza del Sindaco, in modo che tutti gli intervenuti possano avere l’opportunità di un dialogo personale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.