Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Omicidio Helene Pastor e autista, tre condanne all’ergastolo: killer, complice e mandante, il genero Wojciech Janowski

I fatti a Nizza nel maggio 2014

Più informazioni su

Aix-en-Provence. Dieci persone sono state processate davanti alla Corte di Assise Bouches-du-Rhone, per gli omicidi di Nizza del maggio 2014 dove persero la vita la miliardaria monegasca Helene Pastor (originaria della Val Roya) e il suo autista Mohammed Darwish.

Secondo quanto riporta Nice Matin, Wojciech Janowski ha oggi a processo presentato le “scuse” alla sua compagna e ai suoi figli.

LE CONDANNE

Wojciech Janowski:
è stato accusato di aver ordinato l’assassinio. Colpevole di tutte le accuse, condannato all’ergastolo. Il suo avvocato ha detto poco dopo il verdetto che Janowski avrebbe fatto ricorso.

Samine Said Ahmed: sospettato di essere l’esecutore. Condannato all’ergastolo.

Katarzyna Janowska:
accusata di complicità nella falsificazione delle testimonianze. Condannata a sei mesi di sospensione per l’introduzione della posta in un carcere.

Al Hair Hamadi: considerato il complice del killer. Condannato all’ergastolo.

Pascal Dauriac:
ex personal trainer Wojciech Janowski, accusato di aver organizzato l’omicidio. Condannato a trent’anni di carcere.

Abdelkader Belkhatir:
L’intermediario, cognato di Pascal Dauriac. Condannato a quindici anni.

Salim Youssouf: ex poliziotto ausiliario, fornitore di munizioni. Condannato a dodici anni.

Francis Pointu: accusato di falsa testimonianza. Condannato a due anni di carcere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.