Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce “Sanremo Libera”, associazione ispirata ai valori della destra sociale

"La nostra azione si manifesta attraverso l'analisi dei problemi del nostro territorio", afferma il neo coordinatore Stefanucci

Sanremo. Nella mattinata di ieri, con la consueta registrazione presso l’ufficio delle Entrate di Sanremo, si è ufficialmente costituita la nuova associazione politico-culturale-civica denominata “Sanremo Libera“.

“Apartitica, libera ed aperta a tutti, ispirata ai valori della destra sociale, Sanremo Libera pone particolare attenzione alla trasparenza, alla concretezza, al dialogo, all’imparzialità, alla correttezza, alla giustizia, alla sostenibilità, al rispetto delle tradizioni, alla solidarietà, alla salvaguardia dell’ambiente e alla convivenza civile”.

La nostra azione – afferma il neo coordinatore pro tempore Maurizio Stefanuccisi manifesta attraverso l’analisi, l’osservazione, lo studio e l’interpretazione dei problemi sociali, economici, politici e culturali del nostro territorio.
È necessario elaborare soluzioni, programmi ed idee per poter affrontare le problematiche presenti e future, mettendole poi in pratica utilizzando gli strumenti necessari.

Sanremo Libera garantisce ascolto, dialogo, collegialità ed informazione, perseguendo un governo della comunità non subordinato a logiche di partito, ma attento ai bisogni della persona in cui i cittadini devono essere i protagonisti ed unici referenti delle decisioni di chi amministra.

Intendiamo rafforzare l’identità locale, attraverso la valorizzazione della storia Italiana e sanremese, delle vocazioni e delle capacità culturali ed economiche del nostro territorio.

Per il perseguimento dei nostri scopi associativi, ci impegnamo a garantire e promuovere ogni azione ed iniziativa, presentando istanze, ricorsi, memorie ed osservazioni, unitamente ad altri atti in tutte le sedi consentite in Italia e all’estero.

Il nostro statuto prevede inoltre di poter partecipare ai momenti elettorali e di gestione della cosa pubblica, concorrendo alle competizioni politiche elettorali con liste di propri candidati, ed eventualmente d’intesa con altre formazioni politiche. E proprio in quest’ottica stiamo concentrando il nostro lavoro attuale, cercando di farci trovare pronti per le amministrative del prossimo anno, in occasione delle quali non vorremmo essere semplici spettatori.

Attendiamo consapevolmente che anche i cittadini sanremesi, delusi da una certa politica ormai obsoleta e non più attenta ai bisogni delle persone e del territorio, portino il proprio contributo dialogando con chi la politica vuole provare a cambiarla davvero. Non siamo né alchimisti né maghi, ma persone normali fuori dal coro”.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.